Cerimonia di apertura del Nestlé Institute of Health Sciences

Nestlé ha celebrato l'apertura ufficiale del Nestlé Institute of Health Sciences (NIHS), con una cerimonia presso la nuova sede del campus dell'EPFL di Losanna, Svizzera.

nov 2, 2012
Nestlé Institute of Health Sciences NUOVO ISTITUTO: Ricerca scientifica finalizzata allo sviluppo di prodotti nutrizionali specializzati

La ricerca del NIHS mira a fornire a prodotti nutrizionali specializzati le basi scientifiche finalizzate a ritardare l'insorgere e a modificare il decorso di patologie quali il diabete, l'obesità e il morbo di Alzheimer. Questo tipo di alimentazione è volto a favorire un sano processo di invecchiamento.

L'istituto, che ha sede presso l'École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), si focalizzerà in particolare sulle patologie cerebrali, metabonomiche e gastrointestinali.

La nuova sede consentirà al NIHS di espandere le proprie attività.

"Migliori opportunità"

Nestlé si è sempre distinta nello sviluppo di nuovi processi produttivi, prodotti e packaging così come di nuove modalità di comunicazione con i consumatori" ha affermato Paul Bulcke, CEO di Nestlé, alla cerimonia di apertura.

"Ciò che vediamo qui oggi è una nuova potenzialità di ricerca. Una delle nostre migliori opportunità di crescita consiste nel concentrare la ricerca su soluzioni nutrizionali scientifiche mirate alla prevenzione o alla cura delle patologie croniche.

"Il lavoro del Nestlé Institute of Health Sciences rafforzerà la nostra posizione di azienda leader mondiale nel campo dell'alimentazione, della salute e del benessere".

Puntare alle malattie non trasmissibili

Le malattie croniche non trasmissibili come l'obesità e il diabete sono molto complesse.

Sono il risultato di una relazione articolata tra geni, alimentazione e stile di vita, una relazione diversa in ciascun individuo.

Un'alimentazione più specializzata che tiene conto di queste complessità richiede una conoscenza della salute e delle malattie dell'uomo approfondita fino al livello molecolare.

Per raggiungere un tale livello di approfondimento, il NIHS è all'avanguardia nelle nuove tecnologie.

Rete globale

Il NIHS, creato nel gennaio 2011, è parte della rete di sviluppo e ricerca globale dell'azienda.

Il NIHS ha definito approcci operativi e di ricerca quali la biologia dei sistemi integrati, la genetica umana e il sequenziamento di futura generazione e la metabolomica, inclusa la lipidomica.

"Un'alimentazione mirata richiede un forte sostegno della prova scientifica e una diagnostica allo stato dell'arte" ha dichiarato alla cerimonia di apertura Emmanuel E. Baetge, Responsabile del Nestlé Institute of Health Sciences.

Stretta collaborazione

La sede dell'NIHS, che si trova nel campus dell'EPFL, favorisce la collaborazione e la partnership di Nestlé con l'Università. La collaborazione di lunga data dell'azienda con l'EPFL interessa anche la ricerca sulle patologie cerebrali.

L'Università collabora anche con il Nestlé Research Center, anch'esso con sede a Losanna.

Il lavoro del NIHS supporterà lo sviluppo dei prodotti per Nestlé Health Science, una filiale Nestlé inaugurata nel gennaio 2011, offrendo soluzioni nutrizionali indirizzate alle persone con fabbisogni nutrizionali specifici, correlati alle patologie o alle sfide delle diverse fasi della vita.

Competenze a livello mondiale

Il Nestlé Institute of Health Sciences pone le premesse per un nuovo elemento nell'approccio R&S di Nestlé alla nutrizione, alla salute e al benessere.

Nel mese di giugno, l'azienda ha aperto un'Unità di sviluppo clinico a Losanna, Svizzera.

In agosto, Nestlé ha annunciato un ampliamento del Product Technology Centre in Konolfingen, Svizzera, finalizzato allo sviluppo di prodotti per la prima infanzia, lattiero-caseari e di alimentazione medicale.

In novembre, l'azienda aprirà un nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo a Manesar, India.

Alla cerimonia di apertura, insieme a Paul Bulcke, CEO di Nestlé, sono intervenuti Peter Brabeck-Letmathe, Presidente di Nestlé, ed Emmanuel E. Baetge, Responsabile del Nestlé Institute of Health Sciences.

Ospiti d'onore: Mr Alain Berset, Consigliere federale del Ministero degli Interni svizzero, Philippe Leuba, Consigliere cantonale per il cantone svizzero di Vaud e Patrick Aebischer, Direttore dell'École Polytechnique Fédérale di Losanna (EPFL).

Hanno partecipato anche Werner Bauer (CTO di Nestlé) e Luis Cantarell (Presidente e CEO dell'NHSc).


Informazioni correlate:
Sito Web del Nestlé Institute of Health Sciences
Sito Web del Nestlé Health Science