Buitoni Bella Napoli Margherita

Comunicati StampaMilano,lug 12, 2012

Nuova ricetta secondo tradizione: 22 ore di lievitazione naturale e pasta stesa a mano per la nuova ricetta della pizza cult Buitoni

Buitoni Bella Napoli MargheritaLa centenaria esperienza di Buitoni nella lavorazione tradizionale della pasta e la vocazione all’innovazione hanno sempre prodotto risultati di successo.
Oggi, Buitoni lavora sulla pizza per definizione, la Margherita, quella del marchio Bella Napoli, entrato nelle case e nel cuore degli italiani nel 1993.
Buitoni ha infatti rinnovato la ricetta del prodotto con il quale ha fatto la storia del mercato delle pizze surgelate e attraverso il quale detiene ancora oggi la leadership del segmento Margherita.
La nuova ricetta è stata sviluppata secondo tradizione, infatti, l’impasto viene fatto lievitare naturalmente per 22 ore, dopodiché viene steso a mano e condito con gli ingredienti tradizionali della pizza Margherita: una nuova salsa di pomodoro al basilico e olio extravergine d’oliva e tanta filante mozzarella.
Le innovazioni non si fermano alla ricetta: sul retro della confezione, infatti, è stato inserito un tecnologico QR code che permette ai consumatori di accedere, tramite smartphone, a un video del canale Casa Buitoni di Youtube che mostra parti del processo di lavorazione e la stesura a mano dell’impasto, in modo da spiegare meglio la magia di una lavorazione artigianale in una produzione industriale.
Un ulteriore novità è rappresentata dalla comunicazione sul pack del corretto smaltimento dei materiali utilizzati per il confezionamento, con l’inserimento di icone grafiche facilmente riconoscibili e comprensibili che indicano come e dove smaltire il pack esterno (cartoncino) e quello interno (film in plastica).

Confezione: 2 pizze da 330g
Shelf life: 15 mesi
Prezzo consigliato: 4,99 €

Modalità di preparazione:
Per assaporare tutto il piacere di una pizza celebre della nostra tradizione culinaria, basta preriscaldare il forno, togliere l’involucro trasparente, infornarla ancora surgelata sulla griglia del forno a metà altezza e lasciarla cuocere per 9 minuti (5 minuti se la pizza è già scongelata), fino a quando il formaggio si fonde.

Valori Nutrizionali

Tabella Nutrizionale

* Le GDA (Guideline Daily Amount) sono quantità giornaliere indicative sulla base di una dieta da 2000 kcal. I fabbisogni individuali variano in funzione dell'età, del sesso, del peso e dell'attività fisica.
** RDA: Razione giornaliera raccomandata

Nestlé Italiana
Nestlé Italiana è oggi una delle più importanti aziende presenti nel settore alimentare del Paese, con un fatturato che nel 2011 ha raggiunto circa 1.300 milioni di euro*. L’azienda vanta un organico di circa 3.500 dipendenti, occupati nella sede centrale di Milano e nei 7 stabilimenti distribuiti su tutto il territorio nazionale. Tra i principali marchi: Perugina, Buitoni, Buitoni Il Saccoccio, Gelati Motta, Baci Perugina, Baci Perugina Bianco, Nero Perugina, Latte Perugina, KitKat, Smarties, Galak, Lion, Polo, La Cremeria, Antica Gelateria del Corso, Maxibon, Coppa del Nonno, Purina Pro Plan, Purina ONE, Gourmet, Friskies, Nidina, Nestlé Mio, Lc1 Protection, Fruttolo, Sveltesse, Nescafé, Nescafé Dolce Gusto, Orzoro, Nesquik, Fitness, Meritene, Resource.
Nestlé Italiana è parte del Gruppo Nestlé, azienda leader a livello mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere, con 461 unità produttive distribuite in 83 Paesi, circa 320.000 collaboratori e una vendita quotidiana di oltre 1 miliardo di prodotti, frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell’impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione ed ad un corretto stile di vita, che non può prescindere da un’equilibrata alimentazione ed idratazione. In Italia è presente dal 1875 e opera oggi con diverse realtà aziendali: Sanpellegrino, Nestlé Purina Petcare, Nespresso.

*A partire dal 2011, Nestlé ha adeguato il proprio sistema di rendicontazione all’International Financial Reporting Standards (IFRS), passando da NPS (Net Proceed of Sales) a NNS (Net Net Sales). Questo cambiamento comporta una riduzione degli importi di vendita rispetto agli anni passati.

Per informazioni:
Barbara Desario
Nestlé Italiana
Tel. 02 81817809
E-mail: barbara.desario@it.nestle.com

Francesca Marchelli
Edelman
Tel. 02-63116.283
E-mail: francesca.marchelli@edelman.com
Sara Pecchielan
Edelman
Tel.02 63116227
E-mail: sara.pecchielan@edelman.com

www.buitoni.it
www.nestle.it