Buona la Vita con Food Coaching

Comunicati StampaMilano,mag 15, 2012

Dalla conoscenza di Nestlé dello stato dell’arte in nutrizione salute e benessere parte Il progetto Food Coaching.
E arrivano i primi Food Coach: Michele, Annamaria, Elena e Massimilla.

Personal shopping? Life coaching? Time trainer? Oggi per vivere meglio si può contare anche sul Food Coach! Ma chi è e dove lo si può incontrare? E come diventare Food Coach? Non serve una laurea o una palestra: basta amore, curiosità e un pizzico di voglia di imparare.

Food Coaching significa infatti prendersi cura di sé e delle persone che ci circondano, seguendo in modo quotidiano, e con piccoli gesti, i principi del mangiar bene e del tenersi in forma. Nestlé, azienda leader in salute, nutrizione e benessere, attraverso questo nuovo progetto di informazione e consulenza alimentare, si rivolge ai Food Coach di ogni famiglia, ovvero a coloro che all’interno del nucleo, dalla coppia al gruppo - mamme, padri, nonne, tate e anche zii, insegnanti, amici e colleghi - diventano naturalmente gli effettivi responsabili dell’alimentazione e del benessere di tutti i componenti familiari in senso esteso e offre loro in modo semplice e divertente quegli strumenti utili a gettare le basi per un corretto stile di vita.

Grazie al suo centro di ricerca di Losanna e ai suoi centri di ricerca sparsi in tutto il mondo, Nestlé ha infatti quell’expertise che permette di avere una visione a tutto tondo sull’alimentazione ed il corretto stile di vita per tutte le fasce di età ed in ogni categoria di prodotto, garantendosi inoltre un aggiornamento costante delle novità in ambito di ricerca e sperimentazione.
Proprio dalla conoscenza di Nestlé dello stato dell’arte in nutrizione salute e benessere parte il progetto Food Coaching, poiché dopo anni di relazione, scambi di informazioni e studi con gli esperti di settore e dopo attività mirate sui consumatori, è nata la necessità che siano gli stessi componenti della famiglia a farsi portavoce diretti della corretta alimentazione, diffondendone i valori a chi li circonda, con l’obiettivo che ciascuno si faccia a sua volta ambasciatore del mangiar sano e dello stare in forma.

Il progetto Food Coaching di Nestlé parte così con il coinvolgimento diretto di 4 ambasciatori ‘speciali’ che si sono cimentati in un’intensa e divertente sessione di ‘allenamento’ con gli esperti Nestlé. Sono: Michele Monina, pluripapà e blogger di Che forte!, Elena Valsecchi, food e mamma blogger di Nella cucina di Ely, Annamaria Pizzinato, super nonna e blogger di Che forte! e Massimilla Manetti Ricci, pharma e mamma blogger del Serpente di Galeno.

Il loro obiettivo da oggi sarà quello di trasmettere in famiglia, agli amici, ma anche a tutti coloro che li seguono attraverso il loro blog, quello che hanno imparato durante il training, raccontando con testimonianze di vita vissuta come hanno fatto tesoro degli insegnamenti e come li hanno messi in pratica nella quotidianità.

“Oggi la buona alimentazione giornaliera si gioca in diverse e molteplici partite ed ognuna deve avere dei bravi allenatori. Basti pensare, ad esempio, come attorno alla tavola dei bambini ruotino oggi diversi profili ed ognuno può e dovrebbe apportare uno stimolo positivo: dai genitori alla maestra, dalla tata ai nonni. Per questo abbiamo identificato 4 Food Coach di partenza, con 4 profili ben diversi: un pluripapà, scrittore e autore, una chef mamma a tempo pieno, una mamma ‘pharma’ lavoratrice e una super nonna... Perché ognuno esercita questo ruolo, nella sua giornata e nelle diverse occasioni dando per primo il buon esempio, non solo a parole” racconta Manuela Kron, direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia.

E per tutti gli aspiranti Food Coach l’appuntamento è sul sito http://foodcoaching.nestle.it/, dove, grazie al contributo raccolto dai nostri trainer (Giuseppe Fatati, Presidente della Fondazione ADI, Giorgio Donegani, Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare, Carlo Baudille, chef Nestlé e Fabio Swich, personal trainer) sarà possibile effettuare un quiz per testare il proprio livello di Food Coach, conoscere le storie dei 4 Food Coach in missione e seguire i loro aggiornamenti, scoprire tutte le attività e gli eventi del programma Food Coaching. Per aver un Food Coach sempre a portata di iPhone, è inoltre possibile scaricare la nuovissima APP Buonalavita Trainer!

Per maggiori informazioni:

Maria Letizia Balducci
Nestlé
Tel. +39 02 81817406
E-mail: marialetizia.balducci@it.nestle.com

Rossella Camaggio
Edelman
Tel. +39 02.63116228
E-mail: rossella.camaggio@edelman.com
Luana Maltese
Edelman
Tel. +39 02.63116.230
E-mail: luana.maltese@edelman.com