Edelman Italia e Nestlé vincono il Sabre Award Emea 2011 con la campagna Nestlé Wellness "Good Food, good Life - my Nutritional Partner"

Comunicati StampaMilano,mag 22, 2011

Presentazione del progettoEdelman Italia e Nestlé sotto le luci dei riflettori nazionali e internazionali grazie al SABRE Award ricevuto il 19 maggio a Praga durante la serata di gala dedicata ai migliori progetti di comunicazione realizzati.

Dal Food&Beverage al Digital, la prima agenzia indipendente di relazioni pubbliche ha fatto incetta di riconoscimenti, ben 7 in totale, per lo sviluppo di importanti campagne di comunicazione. Il massimo riconoscimento per l'Italia, il SABRE Award per la campagna Nestlé, è stato assegnato per la campagna di comunicazione finalizzata all'educazione dei giovani sulla corretta nutrizione. È questa in breve la campagna "Good Food, Good Life", campagna sviluppata da Edelman Italia per Nestlé e premiata come miglior campagna di comunicazione a livello internazionale nel settore del Food&Beverage. Il premio è stato ritirato da Fiorella Passoni, General Manager di Edelman Italia, in occasione della premiazione organizzata dall'Holmes Report a Praga per l'edizione 2011 dei SABRE Awards. Nella stessa serata, Edelman ha ottenuto l’importante titolo di "Emea Digital Consultancy of the Year", il riconoscimento più prestigioso per la digital communication.

Nestlé, azienda leader a livello mondiale nel settore alimentare, investe da anni ingenti risorse per favorire, con i suoi prodotti e i suoi progetti, uno stile di vita sano ed equilibrato. Ogni individuo però esprime bisogni nutrizionali diversi in base all’età, alle condizioni di salute, allo stile di vita e all’attività fisica che svolge: l'impegno di Nestlé è dunque oggi quello di fornire ai consumatori un'offerta nutrizionale sempre più personalizzata diventando, per ciascuno, il "nutritional partner".

La campagna "Good Food, Good Life" realizzata con Edelman si è focalizzata su tre attività:

  • Nutrikid: progetto educativo che promuove nelle scuole elementari la salute, il benessere, la corretta nutrizione ed uno stile di vita attivo, parlando direttamente ai bambini, agli insegnanti e alle famiglie. Il programma ha previsto la realizzazione di uno studio di ricerca, svolto in collaborazione con la Società Italiana di Nutrizione pediatrica, sulle abitudini alimentari dei bambini;
  • Osservatorio Adi-Nestlé: una collaborazione tra Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione clinica e Nestlé si è tradotta nella realizzazione di un questionario specifico ad uso dei cittadini, per la valutazione del proprio stile di vita. Nel 2010, l’analisi di oltre 13.000 questionari ha permesso di creare un’indagine sulle abitudini alimentari degli italiani. Si tratta della survey più completa mai realizzata in Italia sia dal punto di vista qualitativo sia da quello quantitativo, in ambito di alimentazione e nutrizione.
  • Laboratori per le famiglie: dal 2010 il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, una delle istituzioni più auorevoli e popolari del Paese, che attira 450.000 visitatori ogni anno, ha scelto Nestlé come partner del laboratorio interattivo dedicato all'alimentazione.
  • Olimpiadi della Famiglia: hanno l'obiettivo di comunicare ad un vasto pubblico in modo originale e divertente un tema socialmente rilevante come quello dell'alimentazione e della cura di sé attraverso l’attività fisica. Il percorso olimpico, infatti, è composto da una serie di prove che legano sport, divertimento e buona salute.

 

La campagna sviluppata da Edelman ha generato una readership di circa 25 milioni di persone, il programma educativo Nutrikid 2010/11 ha coinvolto 3.600 classi e 72.000 bambini, Le Olimpiadi della Famiglia hanno coinvolto, nel 2010, 3.600 partecipanti e 60.000 spettatori.

"Si tratta di importanti riconoscimenti per progetti che rappresentano veri e propri fiori all'occhiello della nostra attività di comunicazione", ha dichiarato Fiorella Passoni, General Manager di Edelman Italia. "Questo premio è solo l'ultimo di una serie di importanti riconoscimenti ottenuti da Edelman – continua Fiorella Passoni – e va ad aggiungersi al Sabre Award 2010 per l’Italia come Consultancy Agency of the Year. La grande ribalta internazionale per progetti di comunicazione creati e realizzati in Italia dimostra che la qualità del nostro lavoro non è seconda a nessun altro paese in Emea, come del resto avevamo dimostrato già nel 2009 vincendo il Grand Award delle Nazioni Unite per la campagna SicuramenteWeb con Microsoft. L’importanza della comunicazione spesso è sottovalutata, invece è un elemento chiave non solo per l’immagine e il successo delle aziende ma, nel caso di campagne di comunicazione ed educazione sociale, anche per contribuire a migliorare la società in cui tutti noi viviamo".