Il Gruppo Nestlé in Italia al salone della responsabilità sociale di impresa

Comunicati StampaMilano,set 28, 2009

Nestlé è la principale azienda alimentare al mondo: nata nel 1866, offre oggi i suoi oltre 10.000 prodotti in più di 130 Paesi.

Grazie alla sua ultracentenaria esperienza in campo nutrizionale, Nestlé garantisce ovunque nel mondo la produzione di alimenti e bevande non solo buoni, ma anche di assoluta qualità.

Per Nestlé la responsabilità di operare in mercati così ampi si traduce anche nella concretizzazione di un’intensa attività a sostegno delle comunità locali. Va letta in quest’ottica l’attenzione riposta ad alcuni aspetti fondamentali in ambito di responsabilità sociale d’impresa come ad esempio gli sforzi compiuti per ridurre l’impatto delle attività produttive sull’ambiente limitando le emissioni di gas a effetto serra, diminuendo i consumi energetici e idrici, riducendo l’utilizzo di materiali per l’imballaggio.

Nestlé è d’altro canto certa che, per avere successo un’impresa debba creare valore sia per i propri azionisti sia, parallelamente, per l’intera collettività. Nasce su queste premesse il desiderio di essere presenti a questa quinta edizione del Salone Dal Dire al Fare.

La partecipazione al Salone di Nestlé si focalizza su due importanti iniziative di Responsabilità Sociale promosse dall’azienda in questo’ultimo periodo.
La prima è il progetto Axìa che, nato grazie a una partnership con CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), dà avvio a una collaborazione innovativa tra ricerca scientifica e mondo produttivo.

Il progetto mira a diffondere valore (Axìa, appunto, in greco classico) alla collettività fornendo una fotografia aggiornata delle nuove frontiere della ricerca in tre specifici ambiti: alimentazione, sviluppo sostenibile, multiculturalità. Un vero e proprio censimento condotto con l’intento di restituire alla comunità un patrimonio di dati preziosi, da cui istituzioni e business community possano attingere per sostenere future iniziative di ricerca.

Ad Axìa si affianca il Premio Nestlé per la Creazione di Valore Condiviso, recentemente istituito per sovvenzionare un’innovazione che offra grandi aspettative nello sviluppo di pratiche innovative nella gestione delle risorse idriche, nell’offerta nutrizionale rivolta a popolazioni bisognose e nel miglioramento delle condizioni di vita di comunità agricole e rurali.

Per ulteriori informazioni:
Milena Campanella
Nestlé Italiana
Tel. 02 81817595
E-mail: milena.campanella@it.nestle.com

Francesco Pieri
Cantiere di Comunicazione
Via Tortona 27- 20144 Milano
Tel. 02.87383180 – 347.9648650