Nestlé: la Creazione di Valore Condiviso nuova via per l'agricoltura italiana | Nestlé Italia

Comunicati StampaRoma,feb 21, 2011

Per garantire la qualità dei propri prodotti Nestlé dipende dall'approvvigionamento a lungo termine di materie prime agricole sicure.

La sempre maggior carenza di risorse idriche in molte regioni del mondo mette in pericolo questi approvvigionamenti e potrebbe anche generare problemi da un punto di vista sociale ed economico per i produttori e le comunità.

Per prevenire attivamente tali rischi Nestlé dal 2006 ha inserito il problema idrico fra le aree di intervento primarie, rafforzando le proprie competenze nella gestione delle filiere alimentari in ambienti dove le risorse idriche sono carenti. E' per questo che da decenni gli agronomi della Nestlé lavorano a stretto contatto con i produttori agricoli di tutto il mondo per offrire loro assistenza tecnica e know-how per le pratiche di coltivazione e soprattutto di corretta gestione delle risorse idriche, applicando il concetto di Creazione di Valore Condiviso che è alla base della filosofia aziendale.

Ma il consumo poco efficiente dell'acqua è un problema non solo nei paesi in via di sviluppo. Anzi, sono proprio i paesi che, come l'Italia, si basano su un'agricoltura matura e intensiva a chiedere sempre maggiore efficienza per limitare gli sprechi. Per questo motivo è però necessario che le soluzioni vengano trovate dall'intero sistema agricolo che comprende aziende, istituzioni, associazioni di produttori. L'Italia è un paese noto in tutto il mondo per la produzione agricola di qualità e la salvaguardia delle risorse ambientali utilizzate deve essere scopo comune e condiviso tra tutti gli attori in gioco.

In quest'ottica Nestlé ha quindi preso parte alla ricerca della società di consulenza Althesys per analizzare i costi ed i benefici delle diverse metodologie irrigue e del loro impatto nell'agricoltura italiana, individuando le differenti aree di miglioramento, mettendo in rete e condividendo con i partner i migliori casi studio.

Nestlé ha portato al gruppo di lavoro la sua esperienza di azienda leader nel settore alimentare: la cooperazione con i piccoli proprietari/agricoltori per realizzare un modello basato sull'integrazione di esperienze e pratiche nate nella grande azienda internazionale e della piccola azienda agricola. Una modalità di lavoro che Nestlé sta applicando proprio nel nostro paese con il suo marchio La Valle degli Orti, i cui partner che operano principalmente nelle Marche, in Abruzzo e in Sicilia sono stati coinvolti nell'iniziativa contribuendo a fornire un quadro più completo della situazione italiana.

Per ulteriori informazioni:
Maria Letizia Balducci
Nestlé
Tel. +39 02 81817406
E-mail: marialetizia.balducci@it.nestle.com

Sergio Veneziani
Edelman
Tel. +39 02 63116257
E-mail: sergio.veneziani@edelman.com
Emanuela De Matteis
Edelman
Tel. +39 02 63116204
E-mail: emanuela.dematteis@edelman.com