Nestlé investe 500 milioni di CHF in progetti sul caffè, raddoppiando gli acquisti diretti presso gli agricoltori | Nestlé Italia

Comunicati StampaMilano,ago 26, 2010

Nestlé ha lanciato a Città del Messico il Piano Nescafé, che riunisce sotto un unico progetto tutti gli impegni presi da Nestlé nel campo della coltivazione, della produzione e dell’utilizzo di caffè.

Il Piano Nescafé contempla una serie di obiettivi che consentiranno a Nestlé di ottimizzare ulteriormente la propria catena di approvvigionamento del caffè. Oltre ai 200 milioni di CHF già investiti negli ultimi dieci anni, Nestlé stanzierà entro il 2020 altri 500 milioni di CHF, così suddivi: 350 milioni per il Piano Nescafé e 150 milioni per Nespresso. L'ONG internazionale Rainforest Alliance, insieme ad altri partner della rete SAN (Sustainable Agriculture Network) e all'associazione 4C, aiuterà Nestlé a raggiungere gli obiettivi del Piano Nescafé riguardanti la coltivazione del caffè.

Nell'arco dei prossimi cinque anni, Nestlé raddoppierà la quantità di caffè Nescafé acquistata direttamente presso gli agricoltori e le loro associazioni, portando a 180.000 tonnellate il volume complessivo annuo di caffè acquistato dai circa 170.000 agricoltori. Entro il 2015, grazie al sostegno della Rainforest Alliance e dell'associazione 4C, la totalità degli acquisti diretti di caffè verde saranno conformi alle norme di sostenibilità 4C, riconosciute a livello internazionale. Entro il 2020 inoltre, l'approvvigionamento di 90.000 tonnellate di caffè Nescafé sarà effettuato nel rispetto dei principi della Rainforest Alliance e della rete SAN.

Nell'ambito del Piano Nescafé, entro il 2020 Nestlé distribuirà 220 milioni di piantine di caffè ad alta resa ed elevata resistenza per aiutare gli agricoltori a rigenerare le loro piantagioni e, di conseguenza, a moltiplicare la produttività dei terreni esistenti e ad incrementare il proprio reddito. Tramite le partnership instaurate con istituzioni pubbliche e private di vari paesi, tra cui Messico, Thailandia, Filippine e Indonesia, Nestlé ha già distribuito oltre 16 milioni di piantine di caffè negli ultimi dieci anni. Parallelamente, Nestlé amplia i programmi di assistenza tecnica, che finora hanno consentito ogni anno ad oltre 10.000 coltivatori di caffè di fruire della consulenza degli agronomi Nestlé per ottimizzare le tecniche di coltura e le attività successive al raccolto. Il Piano Nescafé va ad aggiungersi al PianoCacao, lanciato ad ottobre del 2009, un investimento di 110 milioni di CHF per migliorare la qualità del cacao che prevede la distribuzione di 12 milioni di piantine ad elevata resistenza e ad alta resa entro il 2020.

Paul Bulcke, CEO di Nestlé, ha dichiarato: "Siamo fieri che Nescafé, il marchio di caffè numero uno al mondo, dia il suo nome a questa iniziativa globale che genera valore lungo l'intera catena di approvvigionamento del caffè, dai produttori ai consumatori, Nestlé compresa. La Creazione di Valore Condiviso è parte integrante della nostra strategia aziendale. Per assicurarsi il successo a lungo termine, un'azienda deve creare valore non solo per i propri azionisti ma anche per la comunità in cui opera." Tensie Whelan, Presidente della Rainforest Alliance, ha aggiunto: "Il Piano Nescafé guarda al domani, al futuro della coltura del caffè. Vediamo in questa collaborazione un'incredibile opportunità di portare gli strumenti della sostenibilità a migliaia di agricoltori, anche a quelli, e sono molti, che non hanno avuto la possibilità di beneficiare di formazione o assistenza tecnica."

Per ulteriori informazioni:
Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: manuela.kron@it.nestle.com

Robin Tickle
Media
Tel. +41 (0)21 924 22 00
Roddy Child-Villiers
Investitori
Tel. +41 (0)21 924 36 22