Nestlé: la mensa take away funziona anche a casa | Nestlé Italia

Comunicati StampaMilano,dic 14, 2010

Nestlé Italiana offre un nuovo servizio ai propri dipendenti: la mensa take away.

Non sempIicemente un modo di risparmiare tempo evitando di cucinare o di fare la spesa ma la possibilità di nutrirsi bene.

Questo è possibile consumando a casa i menu equilibrati messi a punto da Sodexo e dal wellness team di Nestlé, coordinati da Bianca Maria Vecchio, Market Nutritionist dell’azienda.

I piatti della tradizione: gusto e attenzione ai valori nutrizionali

I piatti fanno tutti parte della tradizione del nostro Paese e sono realizzati per costituire combinazioni che mettono insieme gusto e attenzione ai valori nutrizionali per arrivare alle fatidiche 2.000 calorie che rappresentano il consumo medio consigliato.
Quella di Nestlé rappresenta infatti una panoramica culinaria sulla ricchezza straordinaria della cucina italiana che parte dalle zuppe ricche del Nord Italia per arrivare alle orecchiette melanzane e pomodoro.
"La mensa aziendale rappresenta una risorsa importante che vogliamo diventi sempre più integrata nella vita dei dipendenti’ ha dichiarato Bianca Maria Vecchio. ‘In Nestlé siamo infatti convinti che un’azienda debba fornire ai collaboratori delle opportunità e delle facilitazioni anche per la vita privata- Così il servizio take away dà spazio allo stare insieme con la propria famiglia e non sottrae tempo alla convivialità". Trovare la cena pronta è un ulteriore aiuto ai single e alle famiglie che lavorano.

La pausa di mezzogiorno in mensa

Ormai la mensa è per gli Italiani un’alternativa al bar/ristorante e al pranzo portato da casa. Secondo gli ultimi dati presentati dall'Osservatorio ADI-Nestlé, quasi il 20% dei nostri connazionali attivi trascorre la pausa di mezzogiorno nella mense con una percentuale decisamente più elevata per coloro che sono sovrappeso od obesi (33% tra gli oversize di 18-24 anni e il 30% tra i 25 e 34 anni). Questo significa che proprio il contenuto calorico dei piatti serviti nelle mense o come mensa take away è un'area da guardare con grande attenzione.
"Iniziative come quelle di Nestlé, dove la mensa è pensata con menù bilanciati e specifici piatti benessere, possono contribuire a migliorare la qualità dei pasti nelle aziende" ha dichiarato Giuseppe Fatati, coordinatore scientifico dell'Osservatorio Adi-Nestlé "per proporre menù sempre più equilibrati, con il giusto apporto calorico senza perdere la gratificazione per il palato".
 

Per informazioni:
Maria Letizia Balducci
Nestlé Italiana
Tel. +39 02 81817406
E-mail: marialetizia.balducci@it.nestle.com

Davide Sicolo
Edelman
Tel. 02.63116241
E-mail: davide.sicolo@edelman.com