Nestlé S.A. istituisce Nestlé Health Science S.A. e il Nestlé Institute of Health Sciences per cogliere le nuove opportunità tra il settore alimentare e il farmaceutico | Nestlé Italia

Comunicati StampaVevey,set 26, 2010

Nestlé annuncia oggi la creazione di Nestlé Health Science S.A. e del Nestlé Institute of Health Sciences con lo scopo di dare avvio ad una ricerca pionieristica nel nuovo mercato che si colloca fra l’alimentare e il farmaceutico.

Queste due organizzazioni autonome permetteranno a Nestlé di sviluppare l'innovativa area della nutrizione personalizzata fondata sulle scienze della salute, al fine di prevenire e curare disturbi quali diabete, obesità, malattie cardiovascolari e Alzheimer, che pesano sempre di più sui sistemi sanitari mondiali.

Nestlé Health Science S.A., società controllata al 100% da Nestlé S.A., diventerà operativa da gennaio 2011. La nuova società sarà gestita in maniera separata dalle principali attività food, beverage e nutrition di Nestlé e incorporerà il business globale già esistente di Nestlé HealthCare Nutrition, che nel 2009 ha raggiunto un fatturato di 1.6 miliardi di CHF. Nestlé Health Science S.A. avrà anche accesso a know-how scientifico e tecnologico esterno, attraverso il network di innovazione Nestlé e fondi di venture capital in cui il Gruppo ha interessi. Luis Cantarell, il Presidente and CEO designato della società, riporterà a Paul Bulcke in qualità di Amministratore Delegato del Board of Directors di Nestlé Health Science S.A., che è presieduto da Peter Brabeck-Letmathe.

Il Nestlé Institute of Health Sciences sarà parte del network globale di ricerca e sviluppo di Nestlé e sarà guidato da Emmanuel E. Baetge – precedentemente Chief Scientific Officer di ViaCyte, una società di biotecnologia di San Diego – che riporterà al Nestlé Chief Technology Officer Werner Bauer e ad uno Steering Committee composto sia da membri Nestlé che da membri esterni. Nestlé investirà centinaia di milioni di Franchi Svizzeri nel corso del prossimo decennio per costruire un istituto delle scienze della salute di primo piano a livello mondiale, che condurrà ricerche nelle aree della scienza biomedica e tradurrà questa conoscenza in strategie nutrizionali per migliorare la salute e la longevità. L'Istituto avrà la sua sede nell'ambiente scientifico multidisciplinare dello Swiss Federal Institute of Technology (EPFL) a Losanna, dove Nestlé collabora già in due iniziative in ambito delle scienza naturali.

Il Presidente di Nestlé, Peter Brabeck-Letmathe, ha dichiarato che Nestlé agirà da pioniere, contribuendo a definire lo spazio che si situa fra l'industria alimentare e farmaceutica: "La combinazione di politiche economiche sanitarie, cambiamenti demografici e avanzamento nelle scienze della salute mostrano che i nostri attuali sistemi sanitari, che si concentrano sulla cura delle persone malate, non sono sostenibili e necessitano di essere ridefinite. Nestlé ha le competenze, le conoscenze scientifiche, le risorse e l'organizzazione necessarie per giocare un ruolo primario nel cercare soluzioni alternative. Si tratta di trovare, attraverso la nutrizione personalizzata fondata sulle scienze della salute, modi efficaci ed economicamente efficienti per prevenire e curare le malattie croniche e acute del 21esimo secolo."

Il CEO di Nestlé, Paul Bulcke, ha dichiarato: "La creazione di Nestlé Health Science S.A. e del Nestlé Institute of Health Sciences è il modo migliore per focalizzare la nostra attenzione e organizzare le nostre capacità e competenze, uniche sul mercato, per cogliere questa promettente opportunità di business. La nuova organizzazione ci garantirà il ruolo di società pioniere e di guida in questo settore completamente nuovo, e al contempo ci permetterà di mantenere il necessario focus sulle attività di fondamentale importanza per Nestlé quali food, beverage e nutrition, come è espresso nella nostra promessa Good Food, Good Life."

Luis Cantarell, Presidente and CEO designato di Nestlé Health Science, ha detto: "Questa è una stimolante e del tutto nuova opportunità di business, la cui concretizzazione avrà un impatto positivo di lungo termine sulla vita delle persone. La nutrizionale personalizzata, fondata sulle scienze dalla salute creerà valore condiviso, sia per Nestlé che per la società, prevenendo, migliorando e curando con successo malattie acute e croniche. Sono ansioso di iniziare a lavorare a questo innovativo progetto."

Emmanuel E. Baetge, nominato a capo del Nestlé Institute of Health Sciences, ha dichiarato: "L'Istituto creerà e metterà a disposizione un’eccellenza di livello mondiale nella ricerca biomedica per comprendere meglio come le malattie umane e l'invecchiamento sono influenzate dalla genetica, dal metabolismo e dall'ambiente. Tradurre queste conoscenze ci permetterà di far avanzare il concetto della nutrizione personalizzata quotidiana fondata sulle scienze della salute, come il più importante primo passo verso la prevenzione e la cura delle malattie."

Nestlé, azienda leader a livello mondiale nella nutrizione, salute e benessere, ha fatto il suo ingresso per la prima volta nel settore della Healthcare Nutrition nel 1986. Negli ultimi 3 anni, ha portato a termine alcune acquisizioni in quest'area, come Novartis Medical Nutrition e Vitaflo. Nestlé HealthCare Nutrition, attualmente parte integrante di Nestlé Nutrition, ha una reputazione consolidata e di lungo termine quale organizzazione basata sulla ricerca scientifica, che in anni recenti è stata in grado di dettare il trend della nutrizione personalizzata e i servizi correlati.

Per ulteriori informazioni:
Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: manuela.kron@it.nestle.com

Robin Tickle
Media
Tel. +41 (0)21 924 22 00
Roddy Child-Villiers
Investors
Tel. +41 (0)21 924 36 22