Nutrikid si trasferisce dalla scuola al Museo per un weekend speciale che porta "Tutti a tavola"!

Il progetto scolastico Nutrikid di Nestlé si trasferisce nell’i.lab Alimentazione del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Milano.

Comunicati StampaMilano,mag 2, 2012

Sabato 5 e domenica 6 maggio

Museo della Scienza

All’indirizzo http://www.museoscienza.org/areastampa/materiali.asp è possibile scaricare alcune immagini.

Dai banchi di scuola alla tavola apparecchiata in laboratorio: il progetto scolastico Nutrikid di Nestlé si trasferisce nell’i.lab Alimentazione del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia per un esclusivo week-end… tutti seduti a tavola!

Percorso di educazione alimentare per grandi e piccini

Dall’esperienza diretta che Nutrikid di Nestlé ha potuto sperimentare nelle scuole, nasce l’idea di un laboratorio innovativo e divertente che guidi adulti e bambini attraverso un percorso di educazione alimentare pensato per coinvolgere in maniera semplice ma efficace. I partecipanti, si potranno confrontare con le altre famiglie e con gli animatori scientifici del Museo, attorno a una “tavola apparecchiata”, a partire dalle proprie abitudini alimentari.

L’i.lab Alimentazione si presenta come una cucina “a vista” in cui costruire comprensione e consapevolezza sugli aspetti scientifici, spesso impliciti o poco conosciuti, legati al cibo. L’area e le attività sperimentali proposte mirano a ricreare l’atmosfera di scambio e confronto tipica degli ambienti domestici, in cui si prepara e si consuma il cibo. Ciascun visitatore potrà realizzare in prima persona gli esperimenti proposti dall’animatore scientifico e dare il proprio contributo alla discussione.

La corretta alimentazione si basa sull’equilibrio nutrizionale

Oggi la corretta alimentazione non si gioca su singoli alimenti buoni o cattivi in sé ma sull’insieme delle scelte giornaliere, all’insegna della varietà e dell’equilibrio nutrizionale. L’educazione ad un sano stile di vita, dunque, è necessaria sin da piccoli, specialmente in un paese come l’Italia dove, secondo i dati resi noti della seconda edizione dell’Osservatorio Nutrikid Nestlé realizzato con il patrocinio di MilanoPediatria-Ospedale San Paolo di Milano, la percentuale dei bambini in sovrappeso e obesità si conferma al 29% ma un altro 10% può definirsi a rischio. L’Osservatorio ha infatti individuato 10 fattori di rischio nello stile di vita dei bambini o nelle caratteristiche familiari, tra cui l’avere uno o entrambi i genitori obesi, comportamenti alimentari scorrette, soprattutto al di fuori dei due pasti principali (colazioni, spuntini e merende non adeguate) e atteggiamenti sedentari. Per questo è quanto mai necessario prestare più attenzione alla prevezione, all’educazione alimentare e al buon esempio sia a scuola, sia in famiglia.

Food Coaching di Nestlé: un progetto per orientarsi nella nutrizione

Gli speciali weekend dedicati all’alimentazione (cereali, acqua, gelato e cioccolato) fanno parte delle attività inserite nel nuovo progetto di informazione e consulenza alimentare “Food Coaching” con il quale Nestlé si propone di offrire ai consumatori gli strumenti utili per orientarsi nelle scelte nutrizionali. Proprio come ogni famiglia ha il “food coach” che diviene naturalmente l’effettivo responsabile dell’alimentazione di tutti i componenti, dai bambini agli adulti, così Nestlé, storico nutritional partner delle famiglie, si prende cura della nutrizione e della cultura alimentare di genitori e figli, offrendo le linee guida per un allenamento quotidiano al mangiare più sano e vivere meglio.

I.lab Alimentazione si inserisce nell’ambito dei progetti educativi e culturali che il Museo intende sviluppare in vista di Expo Milano 2015, in linea con il tema prescelto “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Il laboratorio interattivo di Alimentazione è stato progettato e realizzato dal Museo, con il contributo di Regione Lombardia e Expo 2015 S.p.A., in partnership con AMC, Be-Total, Electrolux, Federchimica (Agrofarma, Aispec, Assofertilizzanti), Fondazione Italiana Accenture, Fratelli Carli, Mc Cain, Yakult e Nestlé Good Food Good Life (Acqua Nestlé Vera, Cereali Nestlé, Gelati Nestlé Motta, Perugina).

TUTTI A TAVOLA IN COLLABORAZIONE CON NESTLÉ NUTRIKID
Attività su prenotazione all’infopoint
Sabato 5 maggio: ore 15.30, 17.30
Domenica 6 maggio: ore 12.00, 15.00 e 17.00
a partire da 8 anni | durata 45 minuti | max 25 partecipanti

 

  • Componiamo un menù equilibrato, scegliendo gli alimenti e le quantità più idonee per fornire il giusto apporto di nutrienti in una giornata.
  • Grazie alla piramide alimentare, scopriamo in quali alimenti si trovano proteine, vitamine, zuccheri e grassi e ricomponiamo un nuovo piatto nutrizionalmente equilibrato.

 

Il progetto “Nutrikid” è un progetto specifico di educazione alimentare dedicato ai bambini e alle famiglie, rivolto alle scuole primarie per promuovere la salute, il benessere, la corretta nutrizione e uno stile di vita attivo. Nutrikid, che da quest’anno assume portata nazionale dopo aver già coinvolto, con le tre edizioni, oltre 170.000 bambini, risponde alla filosofia Nutrition, Health and Welleness di Nestlé che si traduce in un impegno costante per supportare e incoraggiare uno stile di vita sano, un’ alimentazione corretta e un’ attività fisica regolare. Quest’anno, inoltre, all’interno del kit sarà inserito “il Girotondo degli alimenti”, un regolo circolare realizzato in collaborazione con NFI (Nutrition Foundation of Italy), che usato nel modo corretto, permette nuove scoperte in ambito nutrizionale e combinazioni inedite tra cibi diversi nel nome dell’equilibrio. Il Girotondo porta nelle scuole il tema della varietà alimentare, dell’integrazione tra le diverse abitudini e tradizioni culturali e della sinergia nutrizionale e culturale. In questo modello circolare trovano posto sia la Piramide Alimentare “mediterranea” sia gli alimenti propri di altre culture oltre a quella italiana: quella asiatica, africana, dell’America latina e dei Paesi occidentali.

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Dove siamo: Ingresso Via San Vittore 21 | Uscita via Olona 6 20123 Milano
Giorni di apertura: aperto da martedì a domenica
Giorni di chiusura: i lunedì non festivo, il 25 dicembre e il 1° gennaio
Orari: da martedì a venerdì 9.30-17.00 | sabato e festivi 9.30-18.30
Biglietti d'ingresso
intero 10,00 € | ridotto 7,00 € per giovani sotto i 25 anni; adulti accompagnatori (max 2 persone) dei minori di 14 anni; gruppi di almeno 10 persone; docenti delle scuole statali e non statali; convenzioni speciale 4,00 € per gruppi di studenti accompagnati dall'insegnante previa prenotazione; persone oltre i 65 anni.
Ingresso gratuito per: visitatori disabili e accompagnatore, bambini sotto i 3 anni
MUST SHOP: da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 19.00; lunedì chiuso.
Programma membership card
Presso MUST SHOP sono in vendita 4 tipologie di card per l'accesso gratuito e illimitato al Museo in compagnia di una persona a scelta o della famiglia.
Visite guidate al sottomarino Enrico Toti
Non è possibile acquistare il biglietto per la visita guidata all'interno del sottomarino Enrico Toti separatamente da quello del Museo.
Il costo del biglietto Museo + Toti varia tra gli 8 e i 18 euro.
È possibile acquistare il biglietto per il giorno stesso direttamente alla cassa del Museo (fino a esaurimento dei posti disponibili) o prenotando telefonicamente al numero dedicato 02.48555330, attivo il martedì e il venerdì dalle 13.30 alle 16.30. Al momento il servizio di prenotazione via mail è sospeso.
www.museoscienza.org | info@museoscienza.it | T 02 48 555 1

CONTATTI PER LA STAMPA:
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Ufficio Relazioni esterne e Stampa
Deborah Chiodoni - Paola Cuneo
Tel. +39 02 48555 343 / 372 / 381 / 450
Cel. +39 339 1536030
E-mail: stampa@museoscienza.it
Sito Internet: www.museoscienza.org

Maria Letizia Balducci
Nestlé
Tel. +39 02 81817406
E-mail: marialetizia.balducci@it.nestle.com

Rossella Camaggio
Ufficio stampa Edelman
Tel. +39 02.63116228
Cel. +39 348 3001325
E-mail: rossella.camaggio@edelman.com
luana Maltese
Ufficio stampa Edelman
Tel. +39 02.63116.230
E-mail: luana.maltese@edelman.com