FEEDyourMIND! è stata l'exhibition da record che ha conquistato Expo Milano 2015

Comunicati StampaMilano,nov 12, 2015

Oltre 400mila visitatori in sei mesi per la mostra sul rapporto tra cibo, sensi ed emozioni allestita all’interno del Padiglione Svizzero. Un successo che farà proseguire il concept anche dopo l’Expo per aumentare la consapevolezza sull’importanza di ciò che mangiamo

Circa 67mila persone al mese, pari a più di 2mila visitatori al giorno per un totale di oltre 400mila tra bambini, adulti e anziani in 6 mesi. Sono i numeri da record di FEEDyourMIND!, l'exhibition sulla nutrizione organizzata all’interno del Padiglione svizzero da Nestlé in collaborazione con gli esperti dell’Istituto Auxologico Italiano. Numeri che, rapportati agli oltre 21,5 milioni di accessi per scoprire gli 80 padiglioni, superano di gran lunga la media delle 268mila persone per sito espositivo.

Dal racconto del valore del cibo alle nuove frontiere della scienza nutrizionale che studia gli effetti che gli alimenti hanno all’interno delle cellule. Attraverso installazioni e tavoli interattivi, FEEDyourMIND! ha aiutato oltre 400mila visitatori provenienti da tutto il mondo ad acquisire informazioni su tutti i benefici per la salute del corpo e il benessere della persona derivanti da ciò che mangiamo. Come ad esempio il valore degli antiossidanti – di cui frutta e verdura sono ricchi – per il miglioramento delle abilità cognitive, visive e le funzioni cerebrali.

“Siamo orgogliosi per questo importante traguardo raggiunto – afferma Manuela Kron, Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia – Vogliamo che questo patrimonio non vada disperso e in questo senso ci stiamo impegnando perché FEEDyourMIND! possa avere un futuro anche dopo Expo, vetrina importante dove abbiamo portato la nostra expertise sul mondo della nutrizione”.

Grande successo hanno riscosso due tavoli interattivi in particolare. Uno ha permesso di scoprire il giusto bilanciamento del pasto che comprende tutti i nutrienti in queste proporzioni: 40% carboidrati (pane, riso, pasta, o mais), 15% proteine (carne, pesce, legumi, uova, formaggio); 5% lipidi (olio di oliva, olio di semi, burro con moderazione); 30% insalata e altre verdure; 10% frutta; 3 bicchieri d’acqua per pasto. L’altro gettonatissimo tavolo interattivo è stato quello delle cosiddette “nutribubbles”, “bolle digitali” che hanno svelato i segreti dei principali nutrienti contenuti negli alimenti che sono essenziali fin dalla gestazione, come l’acido folico – vitamina necessaria per il corretto sviluppo del tubo neuronale, del midollo spinale e del cervello – gli omega 3 e omega 6 – acidi grassi fondamentali per lo sviluppo di cervello, occhi e nervi ma che aiutano anche a migliorare il tono dell’umore e a ridurre le infiammazioni – e i lipidi – una fonte di energia concentrata per l’organismo che lo aiutano ad assorbire le vitamine liposolubili (A, D, E, K).

I contenuti di “Feed your Mind!” sono stati sviluppati dal Nestlé Research Center, la più grande struttura privata di ricerca in campo nutrizionale al mondo, il Nestlé Institute of Health Science, specializzato nella ricerca finalizzata allo sviluppo di fabbisogni nutrizionali specifici e l’Istituto Auxologico Italiano (IAI), eccellenza del “Made in Italy” nella scienza della alimentazione.

Seguici su Twitter: @NestleItalia
Per ulteriori informazioni visita il sito: www.nestle.it

Scopri il virtual tour di "FEED your MIND!"

Per ulteriori informazioni:

Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: manuela.kron@it.nestle.com

Maria Chiara Fadda
Relazioni esterne Nestlé
Tel. +39 02 8181 7224
Cel. +39 346 6324729
E-mail: mariachiara.fadda@it.nestle.com

Sarah Zocco
Found!
Tel. +39 02 20404212
E-mail: sarah.zocco@foundcomunicazione.com

Alessandro Conte
Found!
Tel. +39 02 20404212
E-mail: alessandro.conte@foundcomunicazione.com