AL FUORISALONE DI MILANO ARRIVA “THE HELLO BENCH”, LA PANCHINA CHE ACCORCIA LE DISTANZE FRA PERFETTI SCONOSCIUTI

La panchina è un vero e proprio esperimento sociale che punta a far incontrare e mettere in relazione quanti verranno da tutto il mondo a Milano per visitare l’atteso Salone del Mobile. A presentarla è Nescafé, ambasciatore mondiale per eccellenza della socializzazione

Comunicati Stampaapr 6, 2017

Tra cucine galleggianti, progetti rivoluzionari, al Fuorisalone di Milano quest’anno viene presentata “The Hello Bench”, una speciale panchina che rappresenta in realtà un esperimento sociale sviluppato per abbattere le distanze e creare nuove connessioni umane. L’iniziativa, presentata da NESCAFÉ nel cortile esterno dello Spazio BASE in zona Tortona, non celebra solo il design e la creatività ma anche l’importanza della condivisione di gesti ed esperienze tra estranei in un’epoca in cui le relazioni sono affidate principalmente ai social network. La panchina infatti è il frutto di una stretta collaborazione fra trend-setter ed esperti ed è stata studiata per far incontrare in maniera innovativa e creativa perfetti sconosciuti.

“Abbiamo realizzato “The Hello Bench” perché oggi le persone faticano sempre di più a creare connessioni reali. – afferma Matteo Cattaneo, Marketing Manager di NESCAFÉ – La nostra panchina si accorcia e quindi avvicina le persone nel momento in cui condividono qualcosa. Una tazza di caffè, in questo caso, è in grado di allontanare l’imbarazzo e abbattere la diffidenza. Questa panchina è il manifesto del bisogno di creare nuove connessioni tra persone in un’epoca in cui la relazione è sempre più virtuale. Contestualmente, il Fuori Salone, che raduna migliaia di persone da tutto il mondo, rappresenta l’occasione migliore per lanciare un messaggio così importante”.

Da chi ascolta la musica con cuffie e auricolari per isolarsi dal contesto a chi sbircia sui social o chatta su diverse app in maniera simultanea con più persone dispensando sorrisi allo schermo di uno smartphone. La panchina, quella che da sempre è stata un luogo in cui, seppur per pochi minuti, ci si scambiava pareri e opinioni o semplicemente ci si intratteneva prendendo a pretesto un libro o un giornale, oggi sembra essere diventata un “non luogo” che ospita persone chiuse nel loro mondo. NESCAFÉ, ambasciatore mondiale per eccellenza della socializzazione, in una società sempre più connessa si è fatto carico di una problematica spesso sottovalutata perché considerata ormai pura normalità.

The Hello Bench non è una semplice panchina ma un vero e proprio “manifesto per la socialità”. Nasce da questa forte analisi della realtà e del sociale ed è stata pensata per avvicinare due ignare persone che casualmente si sono trovate a sedersi di fianco. Attraverso una base meccanica dotata di binari e ruote, la panchina viene azionata nel momento in cui i due individui si trovano a condividere qualcosa, come la classica tazza di caffè, ricevuta inaspettatamente. In questa condivisione si nasconde una grande e inaspettata verità: un piccolo gesto può creare legami e abbattere la diffidenza verso chi ci sta accanto.

Per tutta la settimana del Fuorisalone “The Hello Bench” vivrà attivamente allo Spazio BASE di Milano e sui social attraverso l’hashtag ufficiale #NescafeConnection.