Nestlé Health Science entra nel campo della diagnostica basata sul microbioma attraverso una partnership con Enterome

In cantiere innovazioni diagnostiche per le malattie infiammatorie croniche dell'intestino e del fegato
Pronti per ridefinire il mercato della diagnostica basata sul microbioma

Comunicati StampaMilano,lug 17, 2017

Nestlé Health Science ed Enterome hanno costituito la joint venture Microbiome Diagnostics Partners (MDP), che punta a diventare leader nello sviluppo e nella commercializzazione di strumenti diagnostici innovativi basati sul microbioma, strumenti che potranno trasformare l’approccio a diverse malattie, tra cui le malattie infiammatorie croniche dell'intestino e del fegato. La partnership fa seguito all’investimento iniziale di Nestlé Health Science, annunciato nell'aprile 2016.

La joint venture si focalizzerà inizialmente sull'accelerazione dei programmi di diagnostica di Enterome, che comprendono l'IBD 110 per la valutazione e la gestione della guarigione delle mucose e il MET210 per la steatopatite non alcolica (NASH). L'attuale standard di cura per queste patologie comprende procedure invasive come l'endoscopia e le biopsie, mentre MDP svilupperà test diagnostici non invasivi combinati su feci/siero. Questi importanti risultati in termini di innovazione verranno ottenuti grazie alle avanzate tecnologie metaboliche basate su microrganismi e siero, sviluppate rispettivamente in Enterome e in Prometheus Laboratories, divisione diagnostica di Nestlé Health Science.

Commentando l'operazione, Greg Behar, CEO di Nestlé Health Science, ha dichiarato: "Microbiome Diagnostics Partners ha tutte le carte in regola per diventare leader delle scoperte diagnostiche nel campo del microbioma e aprire la strada a innovativi approcci terapeutici che combinano diagnostica (Dx), terapie nutrizionali (Nx) e terapeutica (Rx). La padronanza del microbioma è un aspetto importante della nostra strategia per migliorare il ruolo terapeutico dell'alimentazione. Vediamo anche nuove opportunità relative all’alimentazione personalizzata sia per la popolazione sana che per i pazienti. I due programmi iniziali hanno grandi potenzialità di diventare programmi di diagnostica differenziata."

Pierre Belichard, CEO di Enterome, ha affermato: "La costituzione di Microbiome Diagnostics Partners è un traguardo importante per Enterome, poiché riunisce tecnologie e competenze potenti e complementari che permetteranno di creare una nuova generazione di diagnostica e prodotti diagnostici complementari. La joint venture MDP sfrutterà le piattaforme di Enterome basate sul microbioma in ambiti diagnostici, mentre Enterome continuerà a focalizzarsi sulla loro applicazione per la scoperta di una nuova terapeutica basata sulle piccole molecole."

Termini ell'accordo
Microbiome Diagnostics Partners (MDP) sarà una joint venture paritetica tra Enterome e Nestlé Health Science. Prometheus (società di Nestlé Health Science) porterà la propria competenza nel campo dello sviluppo e della commercializzazione di strumenti diagnostici (Dx). Enterome contribuirà con gli attuali programmi e la proprietà intellettuale (PI) relativi alla diagnostica basata sul microbioma provenienti dalla sua esclusiva piattaforma basata sul microbioma per lo sviluppo della diagnostica in tutti gli ambiti terapeutici eccetto l'immuno-oncologia. MDP sarà gestita da un consiglio di amministrazione, con Pierre Belichard, CEO di Enterome, in qualità di Presidente. Warren Cresswell, General Manager e Responsabile di Prometheus Diagnostics, diventerà membro del consiglio di amministrazione di MDP e assumerà il ruolo di CEO. Nestlé Health Science investirà 20 milioni di dollari in cambio della sua partecipazione del 50% in MDP e dei diritti esclusivi di commercializzazione sui programmi iniziali. Oltre a questo investimento, MDP riceverà ulteriori, significativi apporti di capitale correlati al successo delle attività cliniche e commerciali.

* * *

Nestlé Health Science S.A
Nestlé Health Science S.A è la realtà del Gruppo Nestlé che opera nel campo della scienza della salute con l’obiettivo di dare alla terapia nutrizionale un ruolo primario per il benessere di consumatori, pazienti e partner del settore. Il portafoglio di soluzioni nutrizionali, diagnostica, dispositivi e farmaci di Nestlé Health Science si concentra su alcuni ambiti quali errori congeniti del metabolismo, cure pediatriche e terapia intensiva, cura dell'obesità, invecchiamento e salute gastrointestinale e cerebrale. Investendo nell'innovazione e sfruttando la scienza più avanzata, Nestlé Health Science porta avanti le terapie nutrizionali innovative con un valore clinico, salutistico ed economico e vantaggi in termini di qualità della vita. Nestlé Health Science si avvale di circa 3.000 collaboratori nelle diverse sedi presenti in tutto il mondo e ha sede principale a Epalinges (vicino a Losanna), Svizzera. Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.nestlehealthscience.com/.

Enterome
Enterome è un'azienda incentrata su prodotti in fase di sperimentazione clinica, all'avanguardia nello sviluppo di innovative specialità farmaceutiche e diagnostiche a sostegno delle terapie personalizzate per il trattamento di patologie correlate agli squilibri del microbioma come le malattie infiammatorie croniche dell'intestino, il cancro e le malattie del metabolismo. Enterome è anche leader nello sviluppo di nuovi standard di settore nell'analisi quantitativa e funzionale del microbioma intestinale. La leadership in questa tecnologia permette a Enterome di inaugurare il nuovo campo della scoperta terapeutica mirata nel microbioma per soddisfare importanti esigenze mediche finora senza risposta. Enterome ha costituito partnership con le principali aziende farmaceutiche e i più prestigiosi istituti accademici di ricerca, tra cui Johnson & Johnson Innovation/Janssen Biotech, Takeda e Abbvie nel campo delle malattie infiammatorie intestinali e gastro-intestinali; Bristol-Myers Squibb nel campo dell'immuno-oncologia; e gli ospedali Mayo Clinic e Geisinger per le malattie del metabolismo. La società è stata costituita nel 2012 a Parigi per sviluppare farmaci e strumenti di diagnostica a partire dalla sua esclusiva piattaforma metagenomica ed è sostenuta da importanti investitori del venture capital (Seventure Partners, Lundbeckfonden Ventures, Health for Life Capital & Omnes Capital) e investitori strategici (Nestlé Health Science, BMS, Shire & INRA Transfert). Per ulteriori informazioni su Enterome visitare il sito web http://www.enterome.com/.

Forward-Looking Statement (Affermazioni previsionali)
Il presente comunicato stampa contiene "forward-looking statements" (affermazioni previsionali) in relazione allo sviluppo e alla commercializzazione di una diagnostica innovativa basata sul microbioma. Tali affermazioni si basano sulle previsioni attuali e comportano rischi e incertezze, compresi fattori che potrebbero ritardare, deviare o modificare qualsivoglia di esse, e potrebbero determinare una sostanziale differenza degli esiti e dei risultati effettivi dalle stesse. Non si rilasciano garanzie in relazione alle affermazioni previsionali.

Per ulteriori informazioni:

Maria Chiara Fadda
Relazioni esterne Nestlé
Tel. +39 02 8181 7224 | +39 346 6324729
E-mail: mariachiara.fadda@it.nestle.com

Maria Grazia Acernese
Publicis Consultants Italia
Tel. +39 340 994 7901
E-mail: mariagrazia.acernese@publicisconsultants.it