È partita la seconda edizione di Nutrikid - I Segreti degli Alimenti, il volto italiano dell’Healthy Kids Global Programme

19 Ottobre 2010

Il progetto Nutrikid – I Segreti degli Alimenti ha rinnovato il proprio appuntamento con i bambini della scuola primaria per la sua seconda edizione.

Nutrikid – I Segreti degli Alimenti, il progetto scuola per l’educazione alimentare promosso da Nestlé Italiana in collaborazione con Nutrition Foundation of Italy e Giunti Progetti Educativi, si propone di promuovere la salute, il benessere, la corretta nutrizione ed uno stile di vita attivo, parlando ai bambini, alle famiglie e agli insegnanti.

Alla luce del grande successo riscontrato con la prima edizione milanese – per la quale Nutrikid ha vinto il premio Nutrigold per la migliore comunicazione in ambito nutrizionale - il progetto si è ingrandito ed è ripartito quest’anno a livello nazionale. Le città interessate sono Genova, Roma, Bari e la provincia di Milano per un totale di circa 3.000 classi V della scuola primaria coinvolte. Come l’anno scorso, inoltre, tutte le scuole interessate al progetto, al di fuori di queste zone, potranno richiedere il kit collegandosi al sito www.nestle.it/nutrikids.

Il progetto accompagnerà oltre 70.000 bambini in un percorso educativo volto a far conoscere i capisaldi di un corretto stile di vita: alimentazione equilibrata e attività fisica costante. Nello specifico, i bambini impareranno a distinguere i sette gruppi di alimenti che compongono la piramide alimentare, le loro diverse funzioni, i loro benefici e la frequenza con cui è necessario assumerli.

Alla fine dell’anno scolastico sarà possibile iscriversi al concorso “I nutrikids alla scoperta degli alimenti”. Le classi che parteciperanno, forti della conoscenza della piramide alimentare, dovranno inventare, scrivere o disegnare una pubblicità che convinca gli altri bambini a seguire una corretta alimentazione.

Nutrikid si inserisce all’interno del Nestlé Healthy Kids Global Programme, un programma globale per la salute dei bambini che affronta alcune tra le più complesse sfide a livello globale – malnutrizione e incremento del tasso di obesità, in particolare nei bambini di età scolare. Il Nestlé Healthy Kids Global Programme ha l’obiettivo di migliorare la nutrizione, la salute e il benessere di bambini e ragazzi,, attraverso una migliore alimentazione, più attività fisica e una maggiore attenzione a misure basilari per la salute come ad esempio l’igiene.

La vera forza del programma globale Nestlé per la salute dei bambini risiede nella sua capacità di adattarsi alle diverse realtà locali e di concretizzarsi in iniziative in grado di interfacciarsi in maniera coerente alle differenti esigenze dei vari paesi nel mondo.

“Nutrikid è il volto italiano dell’Healthy kids Global Programme. Aiuta a promuovere una corretta alimentazione e uno stile di vita attivo come elementi fondamentali per la salute e il benessere, e lo fa rivolgendosi ai bambini della scuola primaria italiana utilizzando un linguaggio e degli strumenti semplici, chiari e in linea con la sensibilità, i gusti e le esigenze dei destinatari. E’ questo il vero tratto distintivo dell’iniziativa che è anche alla base della sua efficacia: parlare ai bambini con un linguaggio simile a quello utilizzato da loro.
In questa edizione Nutrikid si è esteso a livello nazionale e il nostro obiettivo per i prossimi anni è ampliare il progetto per raggiungere il maggior numero possibile di bambini”
- dichiara Giovanni Praderio, Nutrition Health and Wellness Manager Nestlé Italiana.

Secondo Andrea Poli, Direttore Scientifico di NFI “Uno stile di vita sano, associato ad una corretta alimentazione, è essenziale nel mantenimento di salute e benessere. Modificare il proprio stile alimentare in età adulta è tuttavia complesso ed implica rinunce e cambiamenti nella scelta dei cibi per qualcuno difficilmente accettabili. Riteniamo che un contributo importante alla soluzione di questo problema possa venire dall’insegnamento dei principi base di una corretta nutrizione in ambito scolastico e ci auguriamo che il progetto Nutrikid, realizzato con il supporto di Nestlè, possa facilitare questo processo.”

Il progetto è stato apprezzato anche dagli insegnanti che vi hanno aderito lo scorso anno scolastico. Da un’indagine qualitativa su 50 insegnanti risulta infatti che la totalità degli intervistati ha giudicato il materiale didattico di qualità ottima o buona (35% ottima e 65% buona) definendolo utile, completo e preciso.

Vuoi saperne di più?
- Nestlé Italiana
Milena Campanella
Tel. +39 02.8181.7595

e-mail: milena.campanella@it.nestle.com

- Edelman
Anna Capella
Tel. +39 02 63116236

e-mail: anna.capella@edelman.com

- Edelman
Laura Valentini
Tel. +39 02 63116213

e-mail: laura.valentini@edelman.com