1866-1905

1866-1905: Gli anni pionieristici

La nostra storia comincia nel 1866, quando la società Anglo-Swiss Condensed Milk Company apre la prima fabbrica di latte condensato in Svizzera. Nel 1867 Henri Nestlé sviluppa un rivoluzionario alimento per neonati, e nel 1905 l'azienda da lui costituita si fonde con Anglo-Swiss per formare quello che oggi si chiama Gruppo Nestlé. In questo periodo le città crescono e le ferrovie e le navi a vapore abbattono i costi delle materie prime, incentivando il commercio internazionale di beni di consumo.

1866


1866

I fratelli statunitensi Charles e George Page contribuiscono all'affermazione dell'Anglo-Swiss Condensed Milk Company. Utilizzando le abbondanti scorte di latte fresco in Svizzera, applicano la conoscenza acquisita in patria per costituire il primo stabilimento europeo di produzione di latte condensato a Cham. Iniziano a fornire il prodotto alle città industriali europee con il marchio Milkmaid, commercializzandolo come alternativa sicura e a lunga durata al latte fresco.



1867


1867

Il fondatore di Nestlé, il farmacista di origine tedesca Henri Nestlé, lancia a Vevey, Svizzera, la sua "farine lactée" (farina lattea), che combina latte vaccino, farina di grano e zucchero; Nestlé la sviluppa per il consumo dei neonati che non possono essere allattati al seno, per ridurre il problema degli elevati tassi di mortalità. Più o meno in questo periodo inizia a usare il logo con il "nido", diventato poi emblematico.



1875


1875

Henri Nestlé vende l'azienda e la fabbrica di Vevey a tre uomini d'affari locali, che assumono chimici e operai specializzati per espandere la produzione e le vendite.



1878


1878

Tra Nestlé e Anglo-Swiss si instaura un'aspra concorrenza quando le due aziende cominciano a vendere versioni alternative ai prodotti originali dell'altra: latte condensato e cereali per neonati. Le due imprese espandono le vendite e la produzione all'estero.



1882-1902


1882-1902

Nel 1882 Anglo-Swiss si espande negli USA ma la morte di George Page ne frustra i progetti. Nel 1902 vende la divisione statunitense, una mossa che spiana la strada alla fusione finale con Nestlé.



1904


1904

Nestlé inizia a vendere per la prima volta cioccolato quando rileva le vendite per l'esportazione di Peter & Kohler. Henri Nestlé in persona ha un ruolo fondamentale nello sviluppo del cioccolato al latte a partire dal 1875, quando fornisce al vicino di Vevey, Daniel Peter, latte condensato, che questi usa per sviluppare il primo prodotto commerciale del genere negli ultimi decenni dell'Ottocento.