2006-oggi

2006-oggi: Creazione di Valore Condiviso

Nestlé articola per la prima volta l'approccio alla Creazione di Valore Condiviso e lancia il Piano Cacao Nestlé e il Piano Nescafé per sviluppare ulteriormente la catena di fornitura nel campo del cacao e del caffè. Rafforzando la sua posizione nei segmenti tradizionali, latte artificiale e surgelati, Nestlé aumenta la focalizzazione sulla nutrizione medica.

2006



Nestlé definisce il suo approccio al business basato sulla Creazione di Valore Condiviso, secondo il quale qualsiasi iniziativa per gli azionisti deve anche creare valore per le comunità in cui opera e per la società in senso lato. Nestlé acquisisce l'azienda produttrice di articoli per il controllo del peso Jenny Craig e l'azienda australiana produttrice di cereali per la prima colazione Uncle Toby’s.



2007



La crescente focalizzazione sulla nutrizione medica porta Nestlé ad acquisire Novartis Medical Nutrition. Il gruppo rileva anche il produttore di alimenti per l'infanzia Gerber e il produttore svizzero di acque minerali Sources Minérales Henniez.



2009


2009

Il primo Forum sulla Creazione di Valore Condiviso a New York riunisce esperti per discutere delle sfide internazionali nel campo della nutrizione, dell'acqua e dello sviluppo rurale, e il ruolo delle aziende per contribuire a vincerle. Il Forum diventa un evento annuale. Nestlé crea una divisione Foodservice, denominata dal 2009 Nestlé Professional.



2010


2010

Nestlé acquisisce la divisione pizze surgelate di Kraft Foods. Vengono lanciati il Piano Cacao Nestlé e il Piano Nescafé per sviluppare una catena di fornitura sostenibile nel campo del cacao e del caffè, migliorare le condizioni sociali delle comunità agricole e garantirne la redditività.



2011


2011

Vengono istituiti Nestlé Health Science e il Nestlé Institute of Health Sciences, destinati alla ricerca su prodotti nutrizionali basati sulla scienza per prevenire e curare patologie mediche croniche. Nestlé diventa la prima azienda alimentare a collaborare con la Fair Labor Association (FLA) per contribuire a combattere il lavoro minorile nella catena di fornitura del cacao.



2012



Nestlé acquisisce per 11,9 miliardi di dollari USA Wyeth Nutrition, in precedenza Pfizer Nutrition, per consolidare la sua posizione nella nutrizione per la prima infanzia.



2013



Nestlé Health Science acquista Pamlab, azienda statunitense produttrice di alimenti medici specializzata nella nutrizione medica per i pazienti con patologie quali lievi disturbi cognitivi e depressione. L'azienda produttrice di articoli per il controllo del peso Jenny Craig viene venduta in America e Oceania.



2014


2014

Con la creazione di Nestlé Skin Health, Nestlé acquisisce il controllo completo della joint venture dermatologica Galderma creata con L’Oréal nel 1981. Le due aziende mettono anche fine alla joint venture Innéov, lanciata nel 2002 per la produzione di integratori alimentari cosmetici. Galderma acquisisce poi una parte dei suoi beni.



2015


2015

Nestlé lancia Cailler, il più antico marchio svizzero di cioccolato sopravvissuto, come suo primo cioccolato internazionale della categoria super-premium. Viene venduta l'azienda francese produttrice di surgelati Davigel.