Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nasce "Nutrirsi da mamma": il programma nutrizionale personalizzato offerto da Nestlé Materna in collaborazione con AINUT

Comunicati Stampa
Milano
,
Mar 19, 2015

Nestlé Materna in collaborazione con l’Associazione Italiana Nutrizionisti accompagna le future mamme passo dopo passo durante la gravidanza e l’allattamento con il programma nutrizionale studiato su misura per ciascuna donna

Nestlé Materna, in collaborazione con l’Associazione Italiana Nutrizionisti (A.I. Nut), presenta l’iniziativa “Nutrirsi da mamma”, per offrire gratuitamente ogni mese un programma nutrizionale personalizzato e supportare così le donne nella fase dal pre-concepimento, alla gravidanza e all’allattamento. Durante il periodo della maternità, infatti, i neo genitori sono spesso alle prese con dubbi e perplessità sul corretto regime alimentare da adottare, in quanto gioca un ruolo fondamentale sul benessere della madre e su quella del nascituro. Per questo Nestlé Materna, grazie al supporto professionale di esperti nutrizionisti del comitato scientifico A.I.Nut, ogni mese offre la possibilità di ricevere un piano alimentare che varierà in base alla settimana di gravidanza, alla stagionalità, alle esigenze personali come intolleranze specifiche e alle scelte alimentari latto-ovo-vegetariane.

Per ricevere il programma personalizzato, è sufficiente registrarsi sul sito www.nestlebaby.it nella sezione relativa al programma “Nutrirsi da mamma” e rispondere a qualche semplice domanda, per aiutare i nutrizionisti di AINUT a formulare un piano alimentare studiato sulla base delle esigenze e delle condizioni individuali di ciascuna donna che richiederà il servizio.

Quando si decide di avere un bambino e si diventa mamma è importante, infatti, seguire una alimentazione varia ed equilibrata, rispettando la regola dei 5 pasti al giorno ma è altrettanto importante sapere che in ogni fase della gravidanza, dalla pre-concezionale fino all’allattamento, le esigenze caloriche della donna cambiano.

Durante la gravidanza, la neo mamma ha bisogno di una quota calorica maggiore, soprattutto a partire dal 2° trimestre, sia per la formazione di nuovi tessuti da parte del feto, della placenta e dell’utero, sia per l’aumento della sua massa sanguigna e del tessuto adiposo. Questo però non vuol dire raddoppiare le quantità di cibo ma seguire un’alimentazione correttamente bilanciata.
Ad esempio, è importante sapere che, nella fase pre-concezionale e nel primo trimestre di gestazione, la donna ha bisogno di Vitamina B9 (acido folico), poiché un basso livello del folato materno può costituire un fattore di rischio per lo sviluppo di difetti del tubo neurale nel feto. Il fabbisogno di ferro durante la gravidanza aumenta notevolmente nel periodo della gestazione e, molte donne, non ne hanno riserve sufficienti. Nella fase dell’allattamento, la mamma, per permettere la produzione di latte, ha bisogno di un maggiore apporto di energia, di proteine e di acqua. Anche le vitamine giocano un ruolo fondamentale in questa fase perché la presenza di questi micronutrienti nel latte materno, in particolare le vitamine del gruppo B, A e D può dipendere dall’alimentazione della donna.
Per lo stesso motivo, è importante prestare attenzione all’apporto di acidi grassi omega3, che contribuiscono al normale sviluppo cerebrale e degli occhi nel feto e nel lattante alimentato al seno.

I Nutrizionisti A.I Nut mettono a disposizione la loro vasta esperienza in campo nutrizionale con consigli sulla tipologia di alimento più adatta, aiutando in questo modo le mamme e le future mamme a compiere una scelta più consapevole nella individuazione degli alimenti durante tutta la fase della gravidanza.

L’iniziativa è un’importante occasione per ribadire l’impegno di Nestlé nel collaborare a fianco di nutrizionisti ed esperti per individuare le soluzioni nutrizionali più adeguate per tutte le età, a partire dal concepimento e dalla nascita.

Visita il nostro sito: www.nestle.it
Seguici su Twitter: @NestleItalia

Gruppo Nestlé
Il Gruppo Nestlé è leader a livello mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere, con 447 stabilimenti distribuiti in 86 Paesi, circa 339.000 collaboratori in oltre 150 Paesi e una vendita quotidiana di oltre 1 miliardo di prodotti, frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell’impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione ed ad un corretto stile di vita, che non può prescindere da un’equilibrata alimentazione ed idratazione.
Il Gruppo Nestlé è presente in Italia dal 1875, quando è stata depositata a Milano l’etichetta “Farina Lattea Nestlé, alimento completo per i bambini lattanti”. Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Purina, Nespresso, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW sono oggi le principali realtà che operano sul nostro territorio: assieme impiegano circa 5.500 dipendenti in 16 stabilimenti (oltre alla sede centrale di Milano), raggiungendo nel 2013 un fatturato totale di circa 2,2 miliardi di euro.

Per ulteriori informazioni:

Maria Letizia Balducci
Nestlé Italiana
Tel. +39 02 8181 7406
Cell. +39 349 1659453
E-mail: [email protected]

Laura Piovesan
MS&L Italia
Tel. +39 02 77 33 6288
Cell. +39 335 7390159
E-mail: [email protected]

Federica Lione
MS&L Italia
Tel. +39 02 77 33 6265
E-mail: [email protected]

Article Type