Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nestlé - Alliance for Youth si unisce all'European Pact for Youth: insieme per sviluppare le competenze dei giovani europei

Nella 74° Giornata Internazionale dello Studente Nestlé ribadisce l’impegno del Gruppo a favore dell’occupazione giovanile

Comunicati Stampa
Milano
,
Nov 17, 2015

Nella Giornata Internazionale dello Studente – simbolo dell’impegno dei giovani per l’universale diritto allo studio e alla formazione – Nestlé e Alliance for Youth annunciano l’adesione all’European Pact for Youth, l’iniziativa frutto della collaborazione tra il network CSR Europe e la Commissione Europea volta a favorire l’inserimento dei giovani europei nel mercato del lavoro e la creazione di opportunità di apprendistato in azienda.

Sette milioni di under 25 in Europa sono ancora inoccupati, ovvero non sono impiegati, né studiano o hanno intrapreso un programma di tirocinio. Per ovviare al problema della disoccupazione giovanile l'European Pact for Youth mira a cooperare con aziende, organizzazioni e istituzioni per ridurre il divario tra le competenze richieste dalle industrie e quelle effettivamente offerte dai giovani europei. Come membro dell'European Pact for Youth, inoltre, Nestlé invita a riflettere sulla necessità di intraprendere percorsi volti a sviluppare una formazione duale che permetta di conciliare momenti di educazione in aula con periodi di apprendistato in azienda, per unire le competenze messe in campo dai giovani a quelle effettivamente richieste dal mercato.

In Europa, attraverso Alliance for Youth, Nestlé con 200 aziende partner si è posta l’obiettivo di creare 100.000 opportunità entro il 2017, di cui la metà portate a compimento durante il primo anno di attività. Il progetto sta ottenendo ottimi risultati anche nel nostro Paese dove Nestlé, in collaborazione con alcuni suoi partner, ha assicurato a 3.500 under 30 nuove opportunità, su un obiettivo di 5.000 da raggiungere entro il 2017. L’iniziativa si è anche evoluta in un think tank sui Mestieri d’Italia, ovvero quelle professioni che possono contribuire a dare risposta alle capacità e competenze che le industrie ricercano sul territorio per dare fattiva energia alla crescita del Paese.

“La promozione di una formazione duale che ponga l’accento sul collegamento tra aziende e educazione rappresenta il cuore dell’iniziativa di Nestlé a favore dell’occupazione giovanile, sin dalla creazione del progetto nel 2013. L’European Pact for Youth ha lo scopo di formare lavoratori con specifiche competenze e contrasterà la disoccupazione giovanile”, dichiara Luis Cantarell, Executive Vice President di Nestlé e co-fondatore dell’European Pact for Youth.

Secondo Giacomo Piantoni, Direttore Risorse Umane del Gruppo Nestlé in Italia, “la 74° Giornata Internazionale dello Studente rappresenta l’occasione giusta per sensibilizzare i giovani che si affacciano al mondo del lavoro a intraprendere scelte lungimiranti e in grado di rispondere anche alle esigenze delle aziende: con i Mestieri d’Italia, ad esempio, abbiamo voluto offrire uno spaccato delle professioni presenti nelle nostre filiere produttive ma non abbastanza conosciute poiché poco valorizzate, nuove o del tutto rinnovate nel loro modo di essere”.

Alliance for Youth e l’European Path for Youth ripongono grande fiducia nel contributo che le nuove generazioni sono in grado di generare per la crescita e lo sviluppo delle industrie; in questo senso l’apprendistato all’interno delle aziende diventa uno strumento indispensabile per formare i giovani professionisti di domani.

Scopri di più sulle aziende italiane aderenti ad Alliance for Youth in Italia:

Accenture
Arti Grafiche Reggiane & LAI
CHEP
DHL Supply Chain 
Dimension Data
DS Smith 
FM Italia 
Gi Group 
Inalca 
Nielsen 
Praesidium 
Publicis 
Sit Group

Scopri di più sul progetto Nestlé needs YOUth e su Alliance for Youth, sull'European Pact for Youth e sull’adesione di Alliance for Youth all’iniziativa.

Seguici su Twitter: @NestleItalia

Per ulteriori informazioni:

Gruppo Nestlé
Il Gruppo Nestlé è leader a livello mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere, con 447 stabilimenti e circa 339.000 collaboratori distribuiti in oltre 197 Paesi e una vendita quotidiana di oltre 1 miliardo di prodotti, frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell’impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione ed ad un corretto stile di vita, che non può prescindere da un’equilibrata alimentazione e idratazione.

Il Gruppo Nestlé è presente in Italia dal 1875, quando è stata depositata a Milano l’etichetta “Farina Lattea Nestlé, alimento completo per i bambini lattanti”. Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Purina, Nespresso, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW sono oggi le principali realtà che operano sul nostro territorio: assieme impiegano circa 5.500 dipendenti in 14 stabilimenti (oltre alla sede centrale di Assago), raggiungendo nel 2014 un fatturato totale di circa 2,2 miliardi di euro.

Per informazioni:

Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: [email protected]

Maria Chiara Fadda
Relazioni esterne Nestlé
Tel. +39 02 8181 7224
Cel. +39 346 6324729
E-mail: [email protected]

Delia Ciccarelli
MSL Italia
Tel. +39 3483179924
E-mail: [email protected]

Laura Piovesan
MSL Italia
Tel. +39 3357390159
E-mail: [email protected]

Article Type