Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

E' on air la nuova campagna "Coccoliamoci di più" di Antica Gelateria Del Corso

Comunicati Stampa
Milano
,
mag 27, 2014

Dal lavoro frenetico in ufficio, al relax sul divano di casa, in qualsiasi luogo e momento della giornata, arriva sempre il bisogno di cercare un po’ di coccole. Questo il concetto chiave che sulle note allegre e ritmate di “Strapazzami di coccole”, cult degli anni ’70, caratterizza il nuovo spot di Antica Gelateria del Corso, on air dal 25 maggio.

Antica Gelateria del Corso, brand della divisione gelati di Nestlé Italia, torna in televisione insieme a JWT con una nuova campagna che vede come protagonista il “Cono Vortici” e, in un secondo soggetto, lo stecco “Gran Moro”. Entrambi i prodotti da quest’anno uniscono la qualità di un gelato dal gusto autentico alla croccantezza del cioccolato firmato Perugina.

La campagna “Coccoliamoci di più” si propone come un vero e proprio “manifesto delle coccole”, in cui il Cono Vortici, protagonista dello spot, rende unici i momenti di coccola di cui tutti siamo alla ricerca. Lo spot infatti, vede l’alternarsi di differenti scene di vita quotidiana, in cui tutti possono facilmente identificarsi ed il conseguente desiderio di coccole. Coccola che arriva puntualmente ed è resa unica dal Cono Vortici, consumato infine, con soddisfazione, su una spiaggia.

Il ritornello che ci guida in sottofondo è quello della canzone cult degli anni ’70 “Strapazzami di coccole” interpretata da Raffaella Carrà, rivisitata in un frizzante arrangiamento che accompagna la storia. La campagna integrata prevede un’attivazione digitale che vive su alcuni tra i principali social network.
Per questo motivo è stato scelto l’hashtag #coccoliamocidipiù che permetterà a tutti gli utenti di condividere i propri momenti e voglie di coccole, attraverso frasi e foto evocative.

La regia del commercial è di Ago Panini, per la casa di produzione Akita, per la parte di live action e di Vittorio Sacco, per la casa di produzione Hot Table Top, per quanto concerne la parte food.
Per l’agenzia JWT hanno lavorato il vice direttore creativo Paolo Cesano e l’art director Fabrizio Pozza.

Article Type