Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Il Saccoccio Buitoni e la Coach del tempo ritrovato

Comunicati Stampa
Milano
,
Dec 23, 2011

Il 76,2% del lavoro familiare delle coppie italiane è ancora a carico delle donne....ora per loro c’è la Coach del Tempo Ritrovato

Insegnare alle donne a ritagliarsi degli spazi solo per se stesse: questo è il progetto lanciato con successo da il Saccoccio Buitoni con il supporto di un'esperta "Life Coach"

Sta avendo molto successo l'iniziativa promossa da Buitoni sulla pagina Facebook de Il Saccoccio Buitoni: la Dottoressa e psicologa Giovanna Giuffredi, in veste di Coach del Tempo Ritrovato, fornisce preziosi consigli alle donne moderne per impiegare al meglio il loro sempre più esiguo tempo libero.

I video, 8 in tutto, vengono pubblicati settimanalmente anche sul canale YouTube di Casa Buitoni.

Si tratta di interventi in cui la Coach invita le donne a riflettere e a trovare l’ispirazione per una propria ricetta di vita. E’ grazie infatti a un’altra ricetta che è arrivata l’idea: quella firmata Il Saccoccio Buitoni, innovativo sistema di cottura lanciato da Nestlé l’anno scorso, che permette di cucinare al forno facilmente e con pochi gesti degli ottimi secondi piatti.
Poiché non è necessario controllarlo durante la cottura, ci si può dedicare interamente ad altro senza preoccupazioni.

E’ proprio il tempo guadagnato grazie alla cottura autonoma con Il Saccoccio Buitoni ad aver ispirato il progetto della Coach del Tempo Ritrovato, reso ancora più attuale dopo che l’Istat ha pubblicato una ricerca secondo la quale il 76,2% delle donne italiane si accollano i carichi del lavoro familiare rinunciando alla maggior parte del tempo libero: 9 donne su 10 dichiarano di doversi dedicare alla cucina, alla pulizia della casa e ai figli*.

Le donne italiane, evidenzia la ricerca, non possono inoltre esimersi dal cucinare: in un giorno medio le attività in cucina sono svolte dal 90,5% delle donne occupate e dal 97,8% delle non occupate.

Insomma, la distribuzione di un bene preziosissimo come il tempo libero è davvero iniqua, soprattutto nel nostro Paese: gli uomini ne hanno infatti 83 minuti in più al giorno rispetto alle donne.**

“A volte, alle donne italiane sembra che manchi il tempo per riflettere sulle priorità e sui passi da compiere” dichiara la Dott.ssa Giovanna Giuffredi. E continua: “Spesso sono disponibili a esaudire le pretese del mondo intero, mentre i bisogni individuali scivolano in secondo piano, sempre più in fondo, sotto strati di incombenze che non sempre appartengono loro. Ma le esigenze personali sono lì, vitali, anche se impolverate, chiedono solo di essere rispettate e se ciò non avviene, inviano segnali inconfondibili: malessere, insoddisfazione, disagio, senso di frustazione. L’energia cala, passa la voglia di fare e di cambiare, peggiorando la situazione. Come uscirne fuori? Provando a riservare un po’ di tempo per se stesse per coccolarsi e rigenerarsi. Solo così si potrà essere forti per combattere le insidie e le controversie della vita quotidiana”.

I video della Coach del Tempo Ritrovato hanno contribuito in meno di tre settimane ad aumentare considerevolmente il numero di fan della pagina Facebook de Il Saccoccio Buitoni, oggi vicina ai 25.000 contatti, grazie anche a un linguaggio molto semplice ed efficace, immediatamente comprensibile, e a un’ambientazione domestica. La Coach, in fondo, parla alle donne per esperienza pesonale: anche lei è infatti divisa tra carriera e famiglia, con poco tempo da dedicare a se stessa.

Ciascun video parte da una breve introduzione, il focus viene raggiunto attraverso domande stimolo, prendendo spunto anche da esperienze personali e autobiografiche.
Ogni lezione è centrata su un tema principale tra cui: come dividersi tra tutto e tutti; come trovare più tempo se stesse; come preparare una cena per gli amici pur odiando cucinare. In tutti i video si segue un taglio coaching oriented, arricchito da casi, per generare le risposte individuali dando la possibilità alle ascoltatrici di mettere in atto strategie alternative per raggiungere uno stato di serenità.

Obiettivo di questo progetto è suscitare nelle consumatrici riflessioni e soluzioni personali per migliorare la propria vita. La frase guida della Coach è infatti “La vita che vuoi è la sola che avrai”.

* Fonte: Rapporto annuale Istat 2010
** Rapporto Ocse 2009

Nestlé Italiana
Nestlé è presente nel nostro Paese dal 1875. Grazie ad un volume d’affari che nel 2010 ha raggiunto gli oltre 1,900 milioni di euro e un portafoglio di circa 87 marchi, si conferma oggi la principale azienda alimentare del Paese, con un organico di circa 4000 dipendenti, occupati nella sede centrale di Milano e nei 7 stabilimenti distribuiti su tutto il territorio nazionale. Tra i principali marchi: Perugina, Buitoni, Saccoccio Buitoni, Gelati Motta, Baci, Nero Perugina, Latte Perugina, KitKat, Smarties, Galak, Lion, Polo, La Cremeria, Antica Gelateria del Corso, Maxibon, Coppa del Nonno, Purina Pro Plan, Purina ONE, Gourmet, Friskies, Nidina, Nestlé Mio, Lc1 Protection, Fruttolo, Sveltesse, Nescafé, Nescafé Dolce Gusto, Orzoro, Nesquik, Fitness, Meritene, Resource.

Nestlé Italiana è parte del Gruppo Nestlé, azienda leader a livello mondiale in Nutrizione, Salute e Benessere, con sede in più di 140 Paesi con una gamma di oltre 10.000 prodotti frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell’impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione ed ad un corretto stile di vita. In Italia opera con diverse realtà aziendali: Sanpellegrino, Nestlé Purina Petcare, Nespresso.

Per ulteriori informazioni:
Barbara Desario
Nestlé Italiana
Tel. 02.8181.7809
E-mail: [email protected]

Francesca Marchelli
Edelman
Tel. 02-63116.283
E-mail: [email protected]

Article Type