Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

San Valentino: una "dieta" per il cuore e per la coppia | Nestlé Italia

Comunicati Stampa
Milano
,
Feb 09, 2011

A San Valentino non c'è posto per i problemi di cuore.

Anche nel giorno più romantico dell'anno è possibile seguire un'alimentazione sana ed equilibrata senza rinunciare ai piccoli piaceri del palato.

Regalatevi un dolce risveglio con una tazza di latte e cereali, preferibilmente integrali, che, a differenza di quelli raffinati, conservano tutte le parti del chicco. Contengono, inoltre, importanti nutrienti come vitamine, minerali e fibre. Questa combinazione è perfetta per iniziare la mattinata con gusto e buonumore. Aggiungere un frutto arricchirà il momento più importante della giornata.

Dopo la colazione dedicate mezz'ora all'esercizio fisico. Rilassatevi grazie ai Cinque Tibetani[1], una serie di movimenti ai quali viene attribuito un potere rivitalizzante e riequilibrante. Inoltre, la pratica di questi esercizi rappresenta indubbiamente un ottimo connubio tra stretching, respirazione e rilassamento.

Fra i due pasti principali, coccolatevi con del cioccolato fondente: "oltre a essere buono", afferma Giuseppe Fatati, Direttore scientifico dell'Osservatorio Adi-Nestlé sugli stili di vita, "è anche un prezioso alleato della nostra salute. Infatti, un recente studio, pubblicato sulla rivista Circulation[2], ha valutato gli effetti dell'assunzione regolare di dosi moderate di cioccolato fondente. Il risultato? Il rischio di sviluppare un'insufficienza cardiaca si riduce fino al 30%". Mangiare cioccolato fondente, in modo moderato, favorisce il rilascio di sostanze che influiscono positivamente sul tono dell'umore. Quale modo migliore per celebrare la giornata dedicata all'amore e magari accompagnare un dono per il partner?

Per un pranzo e una cena all’insegna del romanticismo, meglio privilegiare piatti a base di pesce, raffinati, leggeri e salutari. "I prodotti della pesca, infatti, contengono omega 3, sostanze che l'organismo non è in grado di produrre in quantità sufficienti e che dunque è necessario introdurre tramite l'alimentazione" commenta ancora Fatati. "Spesso scarsi nelle diete, gli omega 3 favoriscono il controllo dei trigliceridi e possono avere effetti positivi sui valori del colesterolo HDL (quello buono), sulla pressione arteriosa e sullo stress. E, come condimento ideale, non deve mancare l'olio extravergine d'oliva: grazie ai suoi antiossidanti naturali aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue".

Senza dimenticare l'attività motoria: camminare quotidianamente, per almeno 30 minuti, con un ritmo sostenuto è una buona abitudine da associare a una corretta alimentazione.

Un cuore giovane e sano aiuta a vivere meglio e fa bene alla vita di coppia, non solo a San Valentino, giorno in cui lo sport può facilmente tradursi in passeggiate romantiche.

[1] Peter Kelder , The Eye of Revelation
[2] Andreas J. Flammer et al. Chocolate Improves Coronary Vasomotion and Reduces Platelet Reactivity - Circulation 2007;116;2376-2382;

Per informazioni:
Maria Letizia Balducci
Nestlé
Tel. +39 02 81817406
E-mail: [email protected].com

Davide Sicolo
Edelman
Tel. +39 02 63116241
E-mail: [email protected]

Article Type