Telelavoro Nestlé: oltre i confini dell'ufficio | Nestlé Italia

Comunicati StampaMilano,lug 19, 2010

Nasce in Nestlé il telelavoro, un'importante iniziativa che consente ai collaboratori del Gruppo di organizzare il proprio lavoro in modo flessibile e aiutarli così concretamente a conciliare gli impegni della vita lavorativa e familiare.

Il Gruppo Nestlé ha infatti sottoscritto con il Coordinamento delle RSU e con le Segreterie Nazionali dei sindacati di categoria un importante accordo per sviluppare il telelavoro in azienda. Con la firma dell'accordo prende avvio la fase sperimentale dell'iniziativa, che ha l'obiettivo di offrire concretamente alle persone di tutte le Sedi del Gruppo Nestlé in Italia che svolgano la propria attività mediante strumenti telematici, la possibilità di organizzare il proprio lavoro in maniera flessibile, alternando specifici momenti di presenza in azienda al lavoro da casa.

"L'accordo sul telelavoro, tra i più completi nel panorama industriale nazionale, è un importante traguardo per noi e ci rende particolarmente orgogliosiafferma Fausto Palumbo, Human Resources Head Gruppo Nestlé in ItaliaQuesta iniziativa rappresenta un'ulteriore soluzione concreta a disposizione delle nostre persone, la risorsa più preziosa dell'azienda, per conciliare i tanti impegni della loro vita familiare e lavorativa".

Il telelavoro, disponibile prioritariamente per coloro che stanno affrontando fasi della loro vita caratterizzate da particolari impegni familiari, apre nuovi orizzonti sull'organizzazione del lavoro e rappresenta un ulteriore passo verso una mentalità sempre più orientata alla valorizzazione della performance, a prescindere dal tempo trascorso in ufficio, e all'ascolto delle esigenze dei propri collaboratori.

L'iniziativa ben si inserisce tra le numerose attività promosse dal Gruppo Nestlé per la conciliazione della vita lavorativa e familiare dei propri collaboratori: il telelavoro si affianca infatti al Progetto "90 giorni", all'apertura di Asili Nido aziendali, alla possibilità di avvalersi di alcune forme di flessibilità dell’orario di lavoro, alla distribuzione del Maternity Kit alle donne in attesa e alla sottoscrizione volontaria della Carta per le Pari Opportunità, promossa da Ministero del Lavoro, Ministero Pari Opportunità e Sodalitas.

Il telelavoro è espressione del più ampio impegno di Nestlé in Creazione di Valore Condiviso, che significa creare valore a lungo termine non solo per l'azienda, ma anche per la comunità nella quale questa opera, a partire proprio dai collaboratori del Gruppo.

Gruppo Nestlé
Il Gruppo Nestlé è presente in Italia dal 1875, quando è stata registrata a Milano l’etichetta "Farina Lattea Nestlé, alimento completo per i bambini lattanti". Occupa circa 5300 dipendenti suddivisi in 18 stabilimenti produttivi (oltre alla sede centrale di Milano).
Oggi opera con diverse realtà: Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Nestlé Purina Petcare, Nespresso.
Il Gruppo Nestlé è leader mondiale nel food & beverage, con sede in più di 130 Paesi, con una gamma di oltre 10.000 prodotti, frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell'impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione e a un corretto stile di vita, che non può prescindere da un’equilibrata alimentazione ed idratazione.

Per ulteriori informazioni:
Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: manuela.kron@it.nestle.com

Maria Chiara Fadda
MS&L Italia
Tel. + 39 02 77 33 62472
Cell. +39 340 9147181
E-mail: mariachiara.fadda@mslworldwide.com
David Sevalié
MS&L Italia
Tel. + 39 02 77 33 62647
Cell. +39 348 6722879
Fax + 39 02 77 33 6380
E-mail: david.sevalie@mslworldwide.com