Nestlé pianta campi di fiori selvatici per promuovere la biodiversità nel Regno Unito

lug 24, 2013
Collaboratori di Nestlé stabilimento di Tutbury
LE FARFALLE: collaboratori Nestlé nei prati presso lo stabilimento di Tutbury.

Nestlé si è impegnata a creare entro il 2015 campi di fiori selvatici nei terreni attorno ai suoi stabilimenti nel Regno Unito, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di habitat naturali e allo stesso tempo creare più spazi verdi per le comunità locali.

I nuovi prati che nasceranno attorno alle 13 sedi dislocate in tutto il Paese dovrebbero attrarre una fauna selvatica molto varia, comprese diverse specie di farfalle attualmente in netto calo numerico nel Regno Unito.

Nestlé sta anche collaborando con gli allevatori di mucche da latte che riforniscono il suo stabilimento di Girvan, in Scozia, per fare in modo che piantino fiori selvatici sui loro terreni. Con questa ulteriore iniziativa, i prati creati grazie al progetto occuperanno una superficie totale di 75 acri, equivalente a circa 250 campi di calcio.

"Gli impollinatori come le farfalle, le api e gli uccelli sono parte integrante della filiera agroalimentare", ha sottolineato Inder Poonaji, responsabile sostenibilità ambientale di Nestlé nel Regno Unito.

"Contribuendo in questo modo al ripristino degli habitat naturali, ci auguriamo di assistere a un incremento della biodiversità locale. Il nostro obiettivo a lungo termine è collaborare con un numero crescente di organizzazioni, aziende e altri soggetti interessati lungo la nostra catena di approvvigionamento per far diventare il nostro un progetto di interesse nazionale."

Un'app per le farfalle

I dipendenti Nestlé, i loro familiari e gli istituti scolastici locali hanno iniziato a creare campi di fiori selvatici con l'aiuto di esperti di Natural England, The Wildlife Trust e Butterfly Conservation.

 

Farfalle presso lo stabilimento Nestlé di Tutbury
IN DECLINO: Le farfalle nel Regno Unito sono in calo.
Attualmente sono già cinque gli stabilimenti Nestlé nel Regno Unito circondati da prati a Girvan, Scozia; Fawdon, Northumberland; Buxton, Derbyshire; Tutbury, South Derbyshire; Dalston, Cumbria.

 

Nestlé ha anche sviluppato una nuova applicazione mobile che sarà lanciata a breve e che consentirà ai dipendenti di registrare gli avvistamenti di farfalle.

I dati ricavati dall'applicazione saranno resi disponibili alle organizzazioni locali di tutela della flora e della fauna selvatiche, per supportare il monitoraggio della presenza di farfalle in tutto il Regno Unito.

 

Impegno globale

Il progetto dei campi di fiori selvatici è solo un esempio del nostro impegno mondiale nello sviluppare le nostre attività e allo stesso tempo salvaguardando le risorse naturali, la biodiversità e gli ecosistemi.

Ad esempio, nel nord-est della Francia, Nestlé Waters lavora al fianco di agricoltori, aziende, cittadini e giardinieri da oltre vent'anni per proteggere le fonti naturali di tre dei suoi marchi più famosi di acqua minerale.

Nel tempo l'iniziativa Agrivair attuata nel bacino idrico dei Vosgi ha contribuito a migliorare la qualità del suolo della regione preservandone parallelamente la biodiversità.

Per maggiori informazioni su Nestlé in UK:
Nestlé UK

Nestlé investe in Europa con un nuovo stabilimento in UK

I festeggiamenti per i 150 anni della società che ha cambiato il modo di consumare il cioccolato

Il centro per lo shopping virtuale Nestlé

Foto Nestlé UK Flickr stream