Richiamo Frutti di Bosco "La Valle degli Orti"

Nestlé, ad assoluta tutela dei propri consumatori, a seguito della notifica delle autorità sanitarie, sta attivando le procedure necessarie al ritiro dei lotti Frutti di Bosco Valle degli Orti  Numero 3144088803 Data di Produzione 24 Maggio 2013 Scadenza Maggio 2015 e Numero 3164088803 Data di Produzione 13 Giugno 2013  Scadenza Giugno 2015.

Nestlé esprime sorpresa nell’apprendere che i lotti siano stati trovati positivi al virus dell’epatite A in quanto l’azienda aveva già testato i medesimi lotti sia a livello di materie prime sia a livello di prodotto finito, ed entrambe le analisi, condotte da laboratori indipendenti ed accreditati, hanno dato esito negativo, ovvero il virus è risultato assente.

L’azienda sottolinea come, non appena venuta a conoscenza, già da primavera 2013, del fatto che negli ultimi mesi alcune persone in Italia potevano aver contratto il virus dell’Epatite A dopo aver consumato frutti di bosco surgelati, pur non avendo ad allora ricevuto alcuna notifica dalle autorità sanitarie competenti, a maggior tutela della salute dei propri consumatori, aveva immediatamente attivato tutte le verifiche necessarie per escludere che i propri prodotti potessero essere coinvolti.

Ad adesso sono stati condotti oltre 100 test su oltre 30 lotti di prodotto, da laboratori accreditati e  ASL di riferimento, tutti con esito negativo alla presenza del virus.
Inoltre il sito produttivo del fornitore di Parma che produce per conto di Nestlé i Frutti di Bosco è stato ripetutamente ispezionato dai NAS e dalle ASL competenti, che non hanno evidenziato alcun rilievo al riguardo.

L’azienda comunica inoltre di aver richiesto alle autorità competenti la ripetizione degli esami, visto l’esito di tutti gli altri esami già condotti, ed intende naturalmente collaborare strettamente a massima tutela dei consumatori stessi.