Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nestlé è stata inclusa nel 2019 Bloomberg Gender-Equality Index

Comunicati Stampa
Milano,
Jan 18, 2019

Bloomberg Gender-Equality Index 

Nestlé annuncia di essere entrata a far parte del Bloomberg Gender-Equality Index (GEI) 2019, l’indice che include le aziende che si contraddistinguono per il loro impegno verso la trasparenza sulle tematiche di genere e che sviluppano programmi per la parità tra uomo e donna.

La diversità e l’inclusione sono parte integrante della cultura di Nestlé che è impegnata per garantire una parità di trattamento economico e colmare il divario nelle retribuzioni tra uomini e donne. In questa prospettiva, nel corso degli anni Nestlé ha lanciato una serie di programmi, quali orari di lavoro flessibili, assistenza alla genitorialità, formazione in materia di differenza di genere così come attività di mentoring e coaching per i dipendenti. Oltre a ciò vi è un’ulteriore iniziativa, la Nestlé Global Maternity Protection Policy, che garantisce a tutte le donne e tutori primari un periodo minimo di maternità pagata di 14 settimane.

“Sono lieta che Nestlé sia stata inserita nel Bloomberg Gender-Equality Index. L’uguaglianza di genere rappresenta una causa molto importante per me e per la quale dedico tutta me stessa. Con il sostegno di tutte le donne e gli uomini di tutte le generazioni, potremo dare vita alla società che vogliamo per il futuro, che sarà sempre più inclusiva, innovativa, emancipata, collaborativa e agile”, ha affermato Béatrice Guillaume-Grabis, Chief Human Resources Officer di Nestlé.

“Ci congratuliamo con Nestlé e le altre 229 aziende incluse nell’indice GEI per le loro azioni volte a misurare l’uguaglianza di genere” ha dichiarato Peter T. Grauer, Presidente di Bloomberg e Presidente fondatore del US 30% Club.
“L’inclusione di Nestlé all’interno del Bloomberg Gender-Equality Index è un segnale importante per i suoi dipendenti, gli azionisti e le aziende del settore che dimostra il suo impegno nel garantire un luogo di lavoro realmente inclusivo.”

Il quadro di Bloomberg offre alle società per azioni l’opportunità di divulgare informazioni su come promuovono l’uguaglianza di genere secondo quattro diverse aree: statistiche dell’azienda, politiche, coinvolgimento della comunità e prodotti e servizi. Vengono inserite nel GEI le aziende che ottengono un punteggio superiore alla soglia fissata a livello globale, sulla base delle informazioni diffuse e del raggiungimento di standard di rilievo.

Per maggiori informazioni, si veda il Gender-Equality Index.

Article Type