Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Il Gruppo Nestlé converte il portafoglio energia e sostiene la produzione da fonti rinnovabili

Energia da fonti rinnovabiliIl Gruppo Nestlé sostiene la produzione di energia elettrica “pulita” acquistando per i suoi 18 stabilimenti italiani e la sede di Milano esclusivamente energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili (idroelettrico, solare ed eolico), grazie all’accordo con Edison Energia e all’acquisto di Certificati RECS (Renewable Energy Certificate System).

L’acquisto di energia elettrica rinnovabile costituisce per Nestlé una scelta coerente con le politiche di sostenibilità ambientale e della tutela della risorsa acqua che permette di ridurre ulteriormente l’impatto sull’ambiente dell’ attività quotidiana relativamente al consumo di energia elettrica.

In ambito energetico l’obiettivo del Gruppo è ridurre i consumi energetici attraverso l’investimento in nuove tecnologie di processo, illuminazione, riscaldamento e raffreddamento.

Esempi particolarmente virtuosi sono rappresentati dai siti di San Sisto, Ferentino e Benevento nell'ambito del progetto Sole Amico e dallo stabilimento di Pejo dove ha sede una caldaia a biomassa.