Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Giornata del lavoro agile: Nestlé Italia plaude e aderisce all’iniziativa del Comune di Milano

Comunicati Stampa
Milano
,
Jan 29, 2014

Il Gruppo ha già tra le sue modalità di orario flessibile il Lavoro Agile, di cui hanno usufruito nell’ultimo anno nella sola sede di Milano oltre 500 persone, per un totale di circa 4.000 giorni

Nestlé plaude e aderisce con la sua sede di Milano alla “Giornata del Lavoro Agile”, indetta il 6 febbraio dal Comune di Milano. L’iniziativa è volta a sensibilizzare i lavoratori sulla innovativa modalità di gestione flessibile dell’orario di lavoro, già attiva con successo nel Gruppo dal 2012 grazie ad un accordo con le RSU e le organizzazioni sindacali. Nell’ultimo anno, infatti, sono stati 670 i collaboratori in tutta Italia che hanno già usufruito del Lavoro Agile, per un totale di circa 5.000 giornate – nella sola sede di Milano sono oltre 500 persone, per un totale di circa 4.000 giorni.

In occasione di questa giornata, le persone della Sede di Milano di Nestlé saranno invitate a usufruire entro giugno di un giornata di lavoro agile, con l’obiettivo di promuovere ulteriormente questa modalità di lavoro, pensata per soddisfare esigenze occasionali o improvvise che impediscono di lavorare dalla consueta postazione aziendale e per aiutare concretamente a conciliare gli impegni della vita lavorativa e familiare.

“Abbiamo aderito con entusiasmo a questa importante iniziativa, organizzata dal Comune di Milano, perché crediamo fermamente che l’equilibrio tra vita professionale e lavorativa sia un valore che, se gestito con gli strumenti giusti, può dare un contributo positivo sia per la persona sia per l’azienda – afferma Giacomo Piantoni, Direttore Risorse Umane Gruppo Nestlé in ItaliaDa anni, infatti, abbiamo iniziato un percorso volto ad affermare la cultura della performance rispetto a quella della presenza, dedicando alle nostre persone un ampio e innovativo programma di welfare aziendale, di cui il Lavoro Agile è solo uno dei progetti”.

L’iniziativa ben si inserisce tra le numerose attività promosse dal Gruppo Nestlé per la conciliazione della vita lavorativa e familiare dei propri collaboratori. Il lavoro agile si affianca, infatti, a iniziative quali: il telelavoro, il Progetto “90 giorni” - che consente di accogliere in azienda i figli di età compresa tra i 3 e i 14 anni durante i periodi di vacanza e chiusura delle scuole - l’estensione del congedo di paternità a 2 settimane di permesso retribuiti al 100% dello stipendio, gli Asili Nido aziendali, la possibilità di avvalersi di alcune forme di flessibilità dell’orario di lavoro, la distribuzione del Maternity & Paternity Kit ai futuri genitori e la sottoscrizione volontaria della Carta per le Pari Opportunità, promossa da Ministero del Lavoro, Ministero Pari Opportunità e Sodalitas.

Le attività del Gruppo nell’ambito del work-life balance sono espressione del più ampio impegno di Nestlé in Creazione di Valore Condiviso, che significa creare valore a lungo termine non solo per l’azienda, ma anche per la comunità nella quale questa opera, a partire dai propri collaboratori.

Seguici su Twitter: @NestleItalia
Per ulteriori informazioni visita il sito: www.nestle.it

Gruppo Nestlé
Il Gruppo Nestlé è presente in Italia dal 1875, quando è stata registrata a Milano l’etichetta “Farina Lattea Nestlé, alimento completo per i bambini lattanti”. Occupa circa 5.600 dipendenti suddivisi in 18 stabilimenti produttivi (oltre alla sede centrale di Milano). Oggi opera con diverse realtà: Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Nestlé Purina Petcare, Nespresso. Il Gruppo Nestlé è leader mondiale nel food & beverage, con sede in più di 140 Paesi, con una gamma di oltre 10.000 prodotti, frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell’impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione e a un corretto stile di vita, che non può prescindere da un’equilibrata alimentazione ed idratazione.

Per informazioni:

Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: [email protected]

Maria Chiara Fadda
Relazioni esterne Nestlé
Tel. +39 02 8181 7224
Cell. +39 334 3533432
E-mail: [email protected]

David Sevalié
MSL Italia
Tel. +39 02 77 33 6247
Cell. +39 348 6722879
E-mail: [email protected]

Laura Piovesan
MSL Italia
Tel. +39 02 77 33 6288
Cell. +39 335 7390159
E-mail: [email protected]

Article Type