Smart Working: dal Politecnico di Milano menzione speciale a Nestlé

Comunicati StampaMilano,ott 15, 2014

Menzione Speciale per Nestlé durante gli Smart Working Awards 2014, il riconoscimento promosso dall'Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano con l’obiettivo di creare occasioni di conoscenza e condivisione dei progetti in questo ambito, conferita quest’oggi in occasione del Convegno “Smart Working: si puo' e si deve!”.

Una Menzione Speciale che riconosce l’azienda come best practice per capacità di innovare il lavoro in ottica smart: "Per il percorso intrapreso nell’introduzione di iniziative di Agile Work a tutti i livelli e in particolar modo per l’esteso piano di change management recentemente realizzato in occasione del trasferimento nella nuova sede di Assago che si propone di creare una diffusa consapevolezza sulla modalità di utilizzo degli ambienti nel nuovo edificio, sulle policy organizzative e soprattutto sui comportamenti e gli stili di leadership Smart".

La Menzione Speciale agli Smart Working Awards è frutto di un impegno che viene da lontano e che vede il Gruppo Nestlé già da anni all’avanguardia nello sviluppo di iniziative di welfare e lavoro agile. Un percorso nella direzione del benessere delle persone, della soddisfazione delle loro esigenze, come quelle di business, che ha visto quest’anno l’importante progetto di trasferimento nella nuova sede. Con il nuovo Campus Nestlé, inaugurato in Aprile a Milanofiori Nord (Assago, Milano), l’Italia è diventata uno dei primi mercati al mondo a riunire sotto un unico tetto tutti gli uffici direzionali del Gruppo: oltre a Nestlé Italiana sono presenti, infatti, anche Sanpellegrino, Nespresso, Purina, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW, per un totale di circa 1.300 persone.

22.000 mq, 6 piani, soluzioni e spazi innovativi concepiti in modo dinamico per favorire collaborazione, comunicazione, creatività. Il progetto rappresenta un esempio di punta del modo di concepire gli spazi lavorativi del futuro ed è stato studiato per accogliere modalità di lavoro flessibili nei tempi e nei luoghi, secondo un modello già consolidato per il Gruppo.

Un passo significativo volto ad affermare la cultura della performance rispetto a quella della presenza, dove la produttività potrà essere valutata sempre di più sulla base di obiettivi e risultati, e sempre meno sulla presenza fisica. Questo uno degli obiettivi cardine con il quale è stato concepito il nuovo Campus Nestlé, per facilitare la flessibilità e promuovere la cultura dello smartworking. Grazie all’innovativa progettazione degli spazi e al supporto di tecnologie avanzate, oggi in azienda è possibile decidere non solo il luogo dove lavorare - dal bar interno o dal cortile, dalle sale riunioni come dai phone boot o dalla propria scrivania - ma anche con quali strumenti lavorare, gestendo così al meglio il tempo, a vantaggio delle persone e delle performance di business.

E la cultura dello smartworking si sposa al meglio con l’ampio e innovativo programma di welfare implementato da tempo da Nestlé. Numerose sono le attività promosse dal Gruppo per la conciliazione della vita lavorativa e familiare dei propri collaboratori. Tra queste: il telelavoro, il lavoro agile – di cui hanno usufruito, nella sola sede di Milano, nell’arco dell’ultimo anno, oltre 500 persone, per un totale di circa 4.000 giorni - il Progetto “90 giorni” - che consente di accogliere in azienda i figli di età compresa tra i 3 e i 14 anni durante i periodi di vacanza e chiusura delle scuole - l’estensione del congedo di paternità a 2 settimane di permesso retribuiti al 100% dello stipendio, gli Asili Nido aziendali, la distribuzione del Maternity & Paternity Kit ai futuri genitori.

Seguici su Twitter: @NestleItalia
Per ulteriori informazioni visita il sito: www.nestle.it

Gruppo Nestlé
Il Gruppo Nestlé è presente in Italia dal 1875, quando è stata registrata a Milano l’etichetta “Farina Lattea Nestlé, alimento completo per i bambini lattanti”. Occupa circa 5.500 dipendenti suddivisi in 16 stabilimenti produttivi (oltre alla sede centrale di Milano). Oggi opera con diverse realtà: Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Purina, Nespresso, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW.
Il Gruppo Nestlé è leader mondiale nel food & beverage, con sede in più di 150 Paesi, con una gamma di oltre 10.000 prodotti, frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo. Le dimensioni e la responsabilità di mercati così ampi e diversi fra loro si traducono nell’impegno a sviluppare e garantire un corretto approccio alla nutrizione e a un corretto stile di vita, che non può prescindere da un’equilibrata alimentazione ed idratazione.

Per ulteriori informazioni:

Manuela Kron
Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia
E-mail: manuela.kron@it.nestle.com

Maria Chiara Fadda
Relazioni esterne Nestlé
Tel. +39 02 8181 7224
E-mail: mariachiara.fadda@it.nestle.com

Halajie Barjie
MS&L Italia
Tel. +39 02 77 33 6356
Cel. +39 346 8747834
E-mail: david.sevalie@mslgroup.com

Laura Piovesan
MS&L Italia
Tel. +39 02 77 33 6288
Cel. +39 335 7390159
E-mail: laura.piovesan@mslgroup.com