Guida alle porzioni

Il nostro impegno: fornire ai consumatori le indicazioni sulle corrette porzioni



Guida alle porzioni alimentari

Vogliamo offrire ai consumatori informazioni chiare e facilmente comprensibili, che riteniamo più utili di astratte raccomandazioni dietetiche. Attraverso l'indicazione delle porzioni consigliate, intendiamo contribuire alla ridefinizione delle quantità abitualmente assunte, soprattutto per cibi e bevande molto calorici, sempre più consumati.


I nostri obiettivi

Entro il 2015: proporre indicazioni per quantificare le corrette porzioni su tutti i prodotti per bambini e per le famiglie, in modo da incoraggiare il consumo di porzioni più sane.

Entro il 2016: promuovere il consumo di quantità più sane estendendo il nostro programma di indicazione delle porzioni consigliate "Nestlé Portion Guidance" a tutti i prodotti destinati ai bambini e alle famiglie, così come ai nostri siti Web dedicati alle ricette e ai nostri programmi di educazione nutrizionale.


I nostri progressi

“Nestlé Portion Guidance” è un'iniziativa portata avanti volontariamente con lo scopo di mettere in correlazione le raccomandazioni dietetiche internazionali (ad es. sotto forma di linee guida alimentari) e le normative sull'etichettatura nutrizionale. Le porzioni consigliate sono indicate in vari modi, intuitivi e accattivanti per i consumatori: forma del prodotto, design della confezione, illustrazioni chiare e, talvolta, un dosatore o dispenser.

Prodotti per bambini e famiglie con "guida alle porzioni" specifica

Chart Image  


Anno 2014 2015
Progressione 30,2% 63,3%

Nel 2015 riportava indicazioni specifiche sulle porzioni consigliate il 63,3% dei prodotti per i bambini e le famiglie e il 76,9% dei prodotti che incidono in misura significativa sulla dieta complessiva dei bambini, come gli alimenti di consumo più frequente o quelli più golosi. A fine 2015, inoltre, sono state rielaborate molte etichette di importanti categorie merceologiche, come i cereali per la prima colazione e le pizze, e le nuove confezioni sono arrivate sugli scaffali durante la prima metà del 2016. Prevediamo poi di estendere il “Nestlé Portion Guidance” non solo ai prodotti della nostra gamma, ma anche a tutte le attività di comunicazione rivolte ai consumatori nel corso del 2016.


Contenuti correlati