Iniziativa globale per la gioventù Nestlé needs YOUth

Nestlé Needs You

Noi di Nestlé crediamo che le comunità non possano crescere se non riescono ad offrire un futuro alle nuove generazioni. L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (International Labour Organisation - ILO) stima che un giovane su cinque è disoccupato o ha un lavoro che lo tiene sotto la soglia della povertà.

Come azienda globale, Nestlé è decisa ad aiutare i giovani a sviluppare le loro competenze, in modo che possano trovare un lavoro o avviare un’attività in proprio. Vogliamo aiutare le nuove generazioni ad attrezzarsi per trovare un impiego, per diventare leader che sanno ispirare un cambiamento nella nostra società – imprenditori di successo, imprenditori che sanno rivoluzionare le regole del gioco, indipendentemente dal loro settore o livello di competenza.

Riusciremo così a creare comunità fiorenti e flessibili, e a sostenere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (United Nations Sustainable Development Goals (SDGs)). Far crescere i giovani porterà benefici anche al nostro business, perché i giovani sono i collaboratori che mantengono l’azienda dinamica e competitiva, quelli che coltiveranno le risorse di cui abbiamo bisogno, e gli imprenditori che ci consentiranno di arrivare in nuovi mercati.

Ecco perché nel 2017 abbiamo esteso la nostra iniziativa Nestlé needs YOUth, facendovi rientrare la nostra intera catena di valore – dai settori operations e supply all’agricoltura e all’innovazione. In questo modo realizziamo la nostra ambizione di aiutare 10 milioni di giovani in tutto il mondo ad accedere ad opportunità economiche entro il 2030.

Nel corso dell’ultimo decennio abbiamo contribuito a preparare centinaia di migliaia di giovani al lavoro, abbiamo offerto corsi di formazione e supporto a 4 milioni di agricoltori e abbiamo aiutato 2 milioni di donne a coltivare le loro capacità imprenditoriali. Ma siamo decisi a fare di più.

Puntando a realizzare la nostra ambizione per il 2030, ci stiamo concentrando su tre aree fondamentali:

  • Occupazione e competenze professionali
  • Imprenditorialità nel settore agricolo
  • Capacità imprenditoriali