Occupazione giovanile

Il nostro impegno: integrare la Nestlé Global Youth Initiative in tutte le nostre attività



Lotta contro la disoccupazione giovanile

Decisi ad apportare il nostro contributo alla lotta contro la disoccupazione giovanile, lavoriamo insieme alle istituzioni politiche e al settore dell'istruzione per migliorare le prospettive d'impiego dei giovani e rilanciare la creazione di posti di lavoro in tutto il mondo. Abbiamo pertanto ampliato la portata delle nostre iniziative a favore dell'occupazione giovanile su scala mondiale per facilitare l'inserimento nel mondo del lavoro dopo gli studi alle nuove generazioni e anticipare le nostre esigenze manageriali, attraverso la selezione e la formazione dei futuri dirigenti di Nestlé.


I nostri obiettivi

Entro il 2016: Nestlé offrirà 10.000 opportunità di lavoro e 10.000 posizioni di stage o tirocinio ai giovani under 30 di tutta Europa, per contribuire a mettere un freno alla disoccupazione che colpisce in particolare questa fascia d'età.

Entro il 2018: Nestlé offrirà 24.000 opportunità di lavoro e 7.000 posizioni di stage o tirocinio/apprendistato nelle Americhe.

I nostri progressi

Quest'anno abbiamo proposto a livello europeo posizioni permanenti e temporanee a 6.049 giovani, rafforzando la nostra offerta di stage e tirocini.

Circa 200 aziende si sono unite finora a "Alliance for YOUth", l'iniziativa lanciata da Nestlé che, solo nel primo anno, ha aiutato oltre 50.000 giovani europei a trovare un'occupazione o uno stage. Anche Engie e Metro hanno aderito all’iniziativa nel 2015, in qualità di partner paneuropei.

Il programma "Nestlé needs YOUth" ha acquisito una dimensione globale grazie al suo lancio nelle Americhe, dove Nestlé offrirà 24.000 opportunità d'impiego e 7.000 posizioni di stage, tirocinio o apprendistato entro la fine del 2018. Piani d'azione simili sono in preparazione anche per Asia, Oceania, Africa e Medio Oriente.


Contenuti correlati