Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nescafé Plan

il nostro impegno

Promuoviamo la raccolta sostenibile del caffè e lo sviluppo delle aree rurali in cui viene prodotto e raccolto e supportiamo centinaia di migliaia di agricoltori che lavorano insieme a noi, col fine di migliorare la loro economia e offrire mezzi di sussistenza alle comunità locali.
Nestlé commitment coffee


Il Nescafé Plan

Il caffè è uno dei prodotti più importanti di Nestlé. A livello globale, la domanda di caffè continua ad aumentare. Nescafé è uno dei marchi di caffè più popolari. Su sette tazzine di caffè, una è di Nescafé.

Tuttavia, molti coltivatori di caffè vivono nell’incertezza. La salute dei loro raccolti e il loro reddito sono costantemente minacciati.  Dieci anni fa, quindi, Nestlé ha pensato di lanciare il Nescafé Plan per migliorare la vita degli agricoltori, ridurre l’impatto ambientale delle aziende che coltivano e lavorano il caffè e accrescere il benessere delle comunità rurali in molti paesi, come il Brasile, la Colombia, la Costa d’Avorio, il Kenya, il Messico, le Filippine e il Vietnam. Nestlé ha investito 350 milioni di CHF nel Nescafé Plan da quando lo ha avviato.

Sulla base dei significativi progressi compiuti nel decennio precedente, Nestlé oggi si impegna a intensificare i suoi sforzi per la sostenibilità.

Scarica il nostro report

Nescafé Plan 10 Year Report
Nescafé 10 Year Report Campaign

Assieme ai nostri partner e a 230 agronomi Nescafé abbiamo migliorato l’efficacia delle pratiche agricole, mettendo gli agricoltori nella condizione di poter esigere un prezzo più elevato per un caffè coltivato in modo sostenibile. Abbiamo diversificato le fonti di reddito degli agricoltori per ridurre la loro dipendenza dalle monocolture e per renderli più resilienti. Ma non ci fermeremo qui. I nostri programmi puntano a migliorare le condizioni sociali all’interno e attorno alle aziende agricole. Raddoppieremo gli sforzi sui diritti dei lavoratori, la protezione dei minori e l’emancipazione delle donne.

Philipp Navratil
Philipp Navratil Senior Vice President, Head of Beverages Strategic Business Unit

I nostri obiettivi

Entro il 2025 Nescafé intende raccogliere in modo responsabile il 100% del suo caffè, acquistandolo da un gruppo coltivatori ben precisi. Il caffè viene verificato o certificato da enti indipendenti.

Nescafé ridurrà ed eliminerà le emissioni di anidride carbonica dalle sue fonti di approvvigionamento del caffè e in tutte le sue attività. Nescafé inoltre utilizzerà imballaggi rispettosi dell'ambiente. Queste sono tutte azioni concrete che – tra molte altre – aiuteranno Nestlé a realizzare l’impegno di rendere tutti i suoi packaging riciclabili o riutilizzabili entro il 2025 e la sua ambizione di arrivare a zero emissioni nette entro il 2050.

Il partner di Nescafé, la Rainforest Alliance, valuta le attività nelle regioni in cui si coltiva il caffè, sparse per il mondo, per garantire che abbiano un’influenza positiva sulla vita degli agricoltori. La Rainforest Alliance monitora regolarmente l’adozione, da parte dei coltivatori, di buone pratiche e l’evoluzione dei relativi indicatori, come la produttività.

“La nostra partnership con Nestlé nel Nescafé Plan riguarda il miglioramento e l’ottimizzazione della coltivazione del caffè. Collaborando con la Rainforest Alliance sulla formazione, il monitoraggio e la valutazione, Nescafé ha usato i dati e le esperienze raccolti per adattare le proprie attività ai coltivatori di caffè. Siamo entusiasti di averli come compagni di viaggio in questa avventura”, ha affermato Alex Morgan, Chief Markets Officer, Rainforest Alliance.
 


Nescafé Plan: risultati

Con la realizzazione del Nescafé Plan, avviata nel 2010, Nestlé ha ottenuto questi risultati:

  • Attualmente, il 75% del caffè usato per i prodotti Nescafé è raccolto in modo responsabile. Solo nel 2020, Nescafé ha acquistato più di 649.000 tonnellate di caffè approvvigionato in modo responsabile, il volume più elevato per un singolo acquirente di caffè;
  • Sono state distribuite 235 milioni di piantine di caffè ad alto rendimento e resistenti alle malattie, superando l’obiettivo iniziale di 220 milioni. In questo modo si è favorito il rinnovo di quasi 120.000 ettari di coltivazioni di caffè in tutto il mondo;
  • Sono state sviluppate e distribuite 15 nuove varietà di caffè Arabica e Robusta in cinque paesi: Messico, Colombia, Ecuador, Filippine e Tailandia. Queste piante sono caratterizzate da una maggiore produttività e resilienza e sono di qualità superiore;
  • Sono state effettuati più di 900.000 corsi di formazione per gli agricoltori sulle buone pratiche agricole, con l’obiettivo di ottimizzare la produttività e i costi, di migliorare la qualità e di ridurre l’impatto ambientale grazie a efficienti metodi di irrigazione o tecniche di potatura;
  • Abbiamo contribuito a far crescere più di  10.000 donne e giovani agricoltori con programmi di sviluppo della leadership e corsi di formazione sulla pianificazione economica domestica;
  • Sono state potenziate le competenze di business di più di 10.000 agricoltori, con particolare attenzione alle conoscenze finanziarie, contabili e imprenditoriali.

    Nestlé pubblicherà prima della fine dell’anno una nuova e più ampia roadmap sulla sostenibilità di Nescafé. L’azienda proseguirà nel suo assiduo impegno per promuovere una sempre più marcata sostenibilità nel settore del caffè.