1948-1959

1948-1959: Una maggior praticità per i consumatori

Il dopoguerra è caratterizzato dalla prosperità crescente, e negli USA e in Europa si spende per macchine che semplificano la vita, come frigoriferi e congelatori. I nuovi elettrodomestici favoriscono anche la diffusione di cibi pratici e Nestlé Alimentana va incontro a quest'esigenza con nuovi prodotti quali Nesquik e i pasti pronti Maggi.

1948


1948

Negli USA Nestlé Alimentana lancia un tè solubile, Nestea, che viene prodotto con lo stesso metodo del Nescafé e si può servire caldo o freddo. Negli USA viene lanciato anche Nesquik, che si scioglie facilmente nel latte freddo e diventa uno dei prodotti più venduti.



1954


1954

I cereali per neonati Nestlé sono disponibili dal 1948 sotto forma di prodotto in polvere, che viene ora ribattezzato Cerelac. Venduto in origine soltanto sotto forma di dado, il marchio di condimento Fondor Maggi viene lanciato anche in polvere. Confezionato in un pratico shaker, si può ora usare come condimento in sala da pranzo, oltre che in cucina.



1957



Vengono lanciati i ravioli in scatola con il marchio Maggi. L'enorme successo spinge Nestlé a lanciare altri alimenti preparati in scatola, che diventano un nuovo segmento di crescita.