Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nestlé Waters Nord America e il rinnovo del permesso di Seven Spring per l’utilizzo dell’acqua presso Ginnie Springs, in Florida

29 agosto 2019

In Florida, l’impegno di Nestlé Waters Nord America (NWNA) nell’assicurare la salute e la sostenibilità a lungo termine dei corsi d’acqua della Florida è una priorità fondamentale. Per questo riteniamo importante chiarire alcune convinzioni errate emerse recentemente in merito alle nostre attività nello Stato, condividendo alcune informazioni importanti.

Noi di Nestlé Waters Nord America aderiamo a tutte le normative e gli standard statali esistenti sulla materia. Così come tutti i precedenti titolari dello stabilimento High Springs, che producevano acqua in bottiglia e altre bevande, anche noi stiamo acquistando acqua da una compagnia privata, Seven Springs, che possiede una licenza valida per l’utilizzo dell’acqua della sorgente.

Come titolare del permesso, Seven Spring è governata da autorità locali e statali, così come tutti gli altri detentori della licenza di utilizzo dell’acqua. Questo significa che sono autorizzati a vendere la quantità d’acqua autorizzata – e non più di quella – sia a Nestlé Waters Nord America che a chiunque altro. Questo è esattamente quello che è successo negli ultimi 20 anni.

È importante sottolineare che la licenza di Seven Springs richiede che i detentori del permesso riferiscano il volume totale dell’acqua utilizzato mensilmente. Questa informazione è fornita al Suwannee River Water Management District (SRWMD), un ramo del Dipartimento della Protezione Ambientale della Florida, il quale la condivide online, rendendola consultabile pubblicamente.
L’utilizzo di acqua in eccesso rispetto alla quantità autorizzata costituirebbe motivo di azione legale da parte del SRWMD, che può includere multe o la possibile revoca del permesso di utilizzo dell’acqua. La quantità d’acqua utilizzata da Seven Springs continuerà ad essere disponibile pubblicamente.

L’acqua di fonte è una risorsa che si rinnova in modo rapido, se gestita correttamente, e Nestlé Waters Nord America si impegna al massimo per la sostenibilità della gestione delle sorgenti da cui attinge – in Florida e nel resto del Paese.

Ecco alcuni esempi del solido processo di gestione sostenibile che applichiamo presso Ginnie Springs:

  1. Installazione di una serie di pozzi di monitoraggio per misurare il livello dell’acqua e la qualità dell’acqua del sito. Abbiamo installato questo sistema dall’inizio del nostro lavoro con Seven Springs sei mesi fa. Non appena avremo maggiori informazioni sul sito e in base ai risultati delle analisi scientifiche svolte, finalizzeremo e potenzieremo ulteriormente il programma di monitoraggio.
  2. Stretta collaborazione con il Dipartimento di Protezione Ambientale della Florida (FDEP), il Suwannee River Water Management District (SRWMD) e il governo della contea: organizzazioni, queste, che sono state incaricate dallo Stato di mantenere la sostenibilità delle sorgenti in Florida.
  3. Supporto da parte di una squadra di esperti in risorse idriche, coordinata dal nostro responsabile delle risorse naturali, che garantiscono la sostenibilità della sorgente, attraverso un monitoraggio continuo.

Secondo il sistema di monitoraggio dell’United States Geological Survey (USGS) che misura il flusso d’acqua vicino al sito di Ginnie Spring, la quantità massima di prelievo d’acqua autorizzata dalla licenza posseduta da Seven Springs (circa 1.2 milioni di galloni al giorno) rappresenta meno della metà dell’1% (0,5%) del flusso medio del fiume Santa Fe presso il sito dell’USGS. Questa è una stima basata sull’osservazione dei flussi quotidiani nel fiume dal USGS degli ultimi 33 anni.

Al momento stiamo acquistando un quantitativo inferiore di acqua, rispetto alle aziende di acqua in bottiglia che precedentemente possedevano la fabbrica di High Springs. Tuttavia, è possibile che la quantità d’acqua che riceviamo da Seven Springs cresca nel tempo, poiché la richiesta di bevande più salutari da parte dei consumatori sta incrementando. In nessun caso, comunque, acquisteremo più acqua di quanta ne è concessa dalla licenza, indipendentemente dall’aumento della domanda.

Attualmente è in corso l’espansione del nostro impianto di imbottigliamento di High Spring e prevediamo che questo potenziamento aumenterà il numero di posti di lavoro per gli abitanti della zona di oltre il 60%.

In Nestlé Waters, il nostro business dipende dalla qualità e sostenibilità dell’acqua che preleviamo. Non avrebbe assolutamente senso investire milioni di dollari nelle nostre attività locali per poi esaurire le risorse naturali su cui si basa il nostro business. Tutto ciò danneggerebbe il successo della nostra società e andrebbe contro ogni valore che possediamo come persone, cittadini della Florida e come azienda.

Datato 8/06/19

Nestlé Waters Nord America non detiene un permesso per l’utilizzo di acqua presso Ginnie Springs. Seven Springs Water Company, un’azienda locale gestita da donne, possiede la licenza di utilizzo dell’acqua rilasciato dal Suwannee River Water Management District (SRWMD) della durata di 20 anni. Seven Springs ha fornito in modo sostenibile l'acqua sorgiva a tutte le precedenti aziende di imbottigliamento di acqua e bevande che hanno gestito lo stabilimento di High Springs prima che Nestlé Waters lo acquistasse da Ice River nel gennaio 2019. Seven Springs ha richiesto un rinnovo quinquennale dell'attuale permesso ventennale per lo stesso quantitativo di acqua consentito dal permesso esistente. In quanto titolare della licenza, Seven Springs risponde alle autorità locali e statali, le stesse cui sono soggetti tutti gli altri detentori di autorizzazione per l'uso dell'acqua.

Analogamente alle precedenti aziende di imbottigliamento di acqua e bevande che in passato hanno gestito lo stabilimento di High Springs, Nestlé Waters Nord America ora acquista acqua da Seven Springs e paga anche i costi associati alle infrastrutture di imbottigliamento, mantenendo un prodotto di qualità e occupandosi della distribuzione dell’acqua.

L’acqua di fonte è una risorsa che si rinnova in modo rapido, se gestita correttamente. Nestlé Waters Nord America si impegna al massimo per la gestione sostenibile di tutte le sorgenti d’acqua su cui opera. Disponiamo di un solido processo per gestire la sostenibilità a lungo termine, dalla selezione accurata delle sorgenti, al monitoraggio regolare e all'analisi dei dati. Ci avvaliamo di un team professionisti nel campo della gestione delle risorse naturali, tra cui geologi, idrogeologi e ingegneri qualificati, il cui obiettivo è quello di contribuire a garantire la sostenibilità delle fonti idriche. Abbiamo iniziato a lavorare con Seven Springs circa sei mesi fa e stiamo collaborando con loro per adottare un approccio simile a Ginnie Springs. Abbiamo già installato ulteriori punti di monitoraggio per aumentare le conoscenze sullo spartiacque e prevediamo di proseguire in questa direzione.

Le nostre comunità vengono prima di tutto e ci sforziamo di operare con soluzioni che apportino beneficio sia alla comunità che all'azienda. Ad esempio, l'anno scorso abbiamo collaborato con il Northwest Florida Water Management District (NWFWMD) per creare una servitù di conservazione a Cypress Spring a Washington County. Questa servitù di conservazione di 309 acri consente allo NWFWMD di creare e mantenere un parco pubblico presso la sorgente. Attraverso le nostre partnership con il laboratorio di scienze mobili WaterVentures e la Crystal Springs Foundation, fondata nel 2013, abbiamo educato più di due milioni di studenti in tutto lo stato ad essere buoni gestori delle risorse idriche dello Stato e a proteggere le sorgenti della Florida. E, a partire dal 2008, abbiamo sostenuto gli sforzi per difendere la Crystal Springs Preserve da una proposta di discarica che molti credevano avrebbe avuto un impatto negativo sulla riserva, la sorgente e il fiume Hillsborough.

Esattamente come lo scorso anno, Nestlé Waters impiega più di 800 persone nello Stato della Florida, spendendo più di 58 milioni di dollari all'anno per il pagamento degli stipendi, fornendo tutti i benefici ai propri dipendenti. Per decenni abbiamo lavorato per essere un buon vicino di casa in Florida. Il nostro impegno va oltre la semplice attenzione nei confronti dell'acqua. Consideriamo molto importanti le relazioni che intratteniamo con gli abitanti della Florida e i leader locali e ci sforziamo sempre per la creazione di un valore condiviso all'interno delle comunità in cui operiamo. High Springs è la nostra nuova casa e non vediamo l'ora di continuare a sostenere questa comunità negli anni a venire.