Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nestlé scommette ancora sui giovani: impegno a offrire nel nostro Paese 1450 posti di lavoro e 1400 stage entro il 2025

Comunicati Stampa

Grazie al programma Nestlé Needs YOUth nel 2020 assunti 186 under 30 e attivati 80 stage in Italia
 

Assago, 5 novembre 2020 – Da anni, Nestlé è in prima fila nel promuovere iniziative per valorizzare il talento e le idee dei giovani e contribuire alla loro formazione e al loro orientamento. Questo impegno assume oggi ancor più valore in relazione all’emergenza Covid-19 che sta avendo forti ripercussioni in ambito economico, sociale e lavorativo in particolar modo sui giovani. Nestlé vuole fare la sua parte e si impegna da qui al 2025 a offrire 1450 assunzioni dirette e 1400 stage in Italia, che diventano 40.000 nuove opportunità se si considera l’Europa, il Medio Oriente e il Nord Africa.

Secondo gli ultimi dati Eurostat , la pandemia sta causando un forte aumento della disoccupazione giovanile, con più di 3 milioni di ragazzi senza lavoro in tutta Europa. Consapevole che sia più che mai importante concentrare l’attenzione sui giovani e sul loro futuro, anche quest’anno Nestlé ha proseguito con il suo impegno a supportare concretamente i ragazzi, assumendo ad oggi più di 180 giovani under 30, attivando 80 stage nelle diverse sedi del Gruppo e avviando programmi di collaborazione con startup e giovani imprenditori.

“Noi di Nestlé da tempo siamo impegnati a offrire opportunità a ragazze e ragazzi attraverso assunzioni, stage, attività formative e orientamento al lavoro. Mai come quest’anno però abbiamo imparato quanto i giovani possano interpretare un ruolo importante nelle nuove sfide che ci attendono” - ha commentato Marco Travaglia, Presidente e Amministratore Delegato Gruppo Nestlé Italia e Malta – “La pandemia ha avuto e continua ad avere un forte impatto sulle nostre vite, costringendoci a cambiare radicalmente il nostro modo di lavorare e di operare nella società. In questo nuovo scenario i giovani dovranno essere protagonisti. Per questo motivo, come Gruppo Nestlé siamo determinati a offrire il supporto necessario per contribuire a evitare una “generazione lockdown” e favorire il loro sviluppo e le loro iniziative.” 

I programmi di Nestlé a sostegno dei giovani ruotano attorno al progetto Nestlé Needs YOUth, inaugurato nel 2013, che è stato il primo programma di educazione e formazione lanciato da un’azienda a livello globale con l’obiettivo di contrastare la disoccupazione giovanile e dare accesso a opportunità economiche a 10 milioni di giovani in tutto il mondo entro il 2030. L’iniziativa poggia su quattro pilastri: inserimenti diretti in azienda, stage e tirocini, attività di formazione e di orientamento al lavoro e coinvolgimento di aziende nel progetto Alliance4YOUth, di cui Nestlé è membro fondatore e che finora, a livello europeo, ha offerto 450.000 posti di lavoro o esperienze formative, di cui circa 22.000 grazie a Nestlé.

 

Gruppo Nestlé
Il Gruppo Nestlé, presente in 187 Paesi con più di 2000 marche tra globali e locali, è l’azienda alimentare leader nel mondo, attiva dal 1866 per la produzione e distribuzione di prodotti per la Nutrizione, la Salute e il Benessere delle persone. Good food, Good life è la nostra firma e il nostro mondo.

Da più di 100 anni presente in Italia, Nestlé si impegna ogni giorno con azioni concrete ad esprimere con i propri prodotti e le marche tutto il buono dell’alimentazione.

Crediamo che una buona alimentazione migliori la vita. Il buon cibo nutre, il buon cibo delizia i nostri sensi e soprattutto ci unisce. Permette ai bambini di diventare grandi in salute, agli animali da compagnia di crescere sani e felici e a tutti di godere una vita piena. Il cibo è davvero buono anche quando rispetta il pianeta e protegge le sue risorse per le generazioni future. Diverse sono le iniziative promosse da Nestlé a supporto della Creazione di Valore Condiviso; tra queste, un importante impegno è Nestlé Needs YOUth, che ha l’obiettivo di aiutare 10 milioni di giovani ad avere accesso ad opportunità lavorative entro il 2030 e in Italia si concretizza con progetti come Nestlé Startup Program, che fornisce ai giovani competenze e aiuti per creare una propria startup.

Il Gruppo Nestlé opera in Italia con Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Purina, Nespresso, Nestlé Nutrition e Nestlé Health Science, Nestlé Professional e CPW. Queste realtà assieme impiegano circa 4.700 dipendenti in 10 stabilimenti (oltre alla sede centrale di Assago), raggiungendo nel 2019 un fatturato totale di circa 1,6 miliardi di euro. In Italia, nel 2018, Nestlé ha prodotto un valore condiviso di 3.649 milioni di euro, pari allo 0,2% del PIL. Priorità per il Gruppo in Italia è la valorizzazione del gusto e delle tradizioni italiane nel nostro Paese e nel mondo, anche attraverso una filiera che comprende il 74% di fornitori italiani.​

 

Contatti

Edoardo Cavalcabò

Corporate Affairs Manager

E-mail: [email protected]

Gregorio Bonaldi

Corporate Affairs Specialist

E-mail: [email protected]

Ufficio stampa – SEC Newgate SpA

Gabriele Bertipaglia – [email protected]  – 335/7203720

Elena Castellini – [email protected]  – 335/6271787

Sara Brusa Pasquè – [email protected] – 347/7628265