Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Green fleet: riduzione delle emissioni CO2 - Nestlé Italia

Green FleetGreen Fleet, letteralmente "flotta verde", è il progetto attraverso il quale Nestlé si impegna a ridurre la cilindrata media e la potenza delle auto scelte per la flotta aziendale per ridurre le emissioni inquinanti delle vetture circolanti, dandosi degli obiettivi a medio e lungo termine.

Il Gruppo Nestlé in Italia ha deciso di accogliere la sfida del Protocollo di Kyoto e ha aderito al progetto “10x10 Quattroruote” che prevede la riduzione del 10% all’anno delle emissioni di CO.

A gennaio 2011, l’emissione media della flotta del Gruppo Nestlé era di 140 gr/km in linea con l’obiettivo di medio termine fissato nel 2009.

Il traguardo prefissato è quello di ridurre le emissioni medie di CO fino a 130 gr/km entro il 2012.

Per raggiungere questo ambizioso traguardo, Nestlé ha stabilito un ciclo di 34 mesi per il rinnovo della flotta aziendale e si impegna ad effettuare revisioni di policy semestrali in modo da favorire l’inserimento di modelli sempre più eco-compatibili.

L'azienda si impegna inoltre a promuovere un uso responsabile e sostenibile dei mezzi di trasporto e sta lavorando all’incremento delle condizioni di sicurezza sia nella dotazione di bordo di ciascun mezzo di trasporto, sia attraverso la sensibilizzazione dei driver. Per ogni modello di veicolo, infatti, sono indicate, oltre alla cilindrata, la potenza e l’allestimento, anche le emissioni di CO, sulla base dei dati ufficiali delle case produttrici.